Cronaca

Esplode villetta. Salvi padre e figlie. Moglie dispersa

eplosione villetta bagno di ripoli(foto ansa)

Probabile fuga di gas

Bagno a Ripoli (Firenze), 18 novembre  – È probabilmente dovuta ad una fuga di gas, l’esplosione avvenuta questa notte di una villetta unifamiliare in collina a Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze, abitata da una famiglia composta da moglie marito e due bambine.

Immediati i soccorsi dei Vigili del Fuoco, Carabinieri e Protezione Civile ma anche della popolazione locale che hanno iniziato un’immediata catena umana per soccorrere la famiglia per togliere i detriti.

Mentre una bambina è riuscita a uscire da sola dalle maceria, l’uomo e l’altra bimba sono stati liberati dai Vigili del Fuoco. Viene utilizzato anche un cane molecolare, per cercare la donna, dispersa.

I feriti, trasportati all’ospedale, erano coscienti e intossicati ma fuori pericolo di vita.

Back to top button