Cronaca

Ricordiamo gli Operatori delle Forze dell’Ordine massacrati a Via Fani

Oggi sono 36 anni che due Carabinieri e tre Agenti della Polizia di Stato sono stati massacrati in Via Fani.

Lo stato ha perdonato gli autori, scarcerandoli,  come pure la figlia di Aldo Moro, sequestrato e poi ucciso dopo 55 giorni.

Noi ci chiediamo se lo stesso stato che ha scarcerato gli assassini, è riuscito a liberare quelle vittime dalle 6 tavole  nelle quali furono racchiuse,   se è riuscito  ad onorare quei morti, aiutare i loro famigliari.

Noi li ricordiamo, veramente, non con la sceneggiata della deposizione di una corona, sorridendo e parlando delle partite di calcio che si disputeranno oggi.

Vogliamo ricordarli, riproponendo il nostro articolo del 16 marzo 2013, a firma del Generale D. CC. (a) Raffaele Vacca  con un breve commento del direttore Salvatore Veltri, dal titolo “Onore ai Caduti  di via Fani! (http://www.attualita.it/administrator/index.php?option=com_k2&view=item&cid=1277)

Back to top button