Cronaca

Gaza: mentre è in atto la tregua, esplode una bomba e muore un videoreporter italiano

Si chiamava Simone Camilli

Gaza, 13 agosto – Morire proprio durante la trattativa per la pace fra Israele e i terroristi di Hamas!

Stamane, a Beit Lahya, a nord di Gaza, è esplosa una bomba che ha provocato, fra l’altro, la morte dell’italiano Simone Camilli, giornalista professionista iscritto all’albo regionale del Lazio, videoreporter  che lavorava per diverse agenzie internazionali, tra cui l’Associated Press.

Il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, nell’esprimere il suo cordoglio, ha dichiarato

“La morte di Simone Camilli è una tragedia, per la famiglia e per il nostro Paese”.

Anche “www.attualita.it” si unisce al dolore della famiglia Camilli.

Back to top button