Cronaca

Minaccia e pretende i soldi per far parcheggiare l’auto, poi all’arrivo dei Carabinieri rompe una bottiglia e minaccia i militari. Arrestato

Parcheggiatore abusivoRoma. Nei pressi di Piazza Navona, i Carabinieri di Piazza Venezia hanno arrestato un parcheggiatore abusivo tunisino sorpreso mentre costringeva un giovane automobilista a “pagare”  per consentirgli di parcheggiare nella “sua” piazzetta.

I Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia, in servizio di pattuglia in  Piazza San Pantaleo, si accorgevano  di una discussione fra il parcheggiatore abusivo, un tunisino di 43 anni, nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell’ordine, ed un giovane 25enne romano che cercava di parcheggiare la sua auto. Il tunisino, gli imponeva di pagare se voleva lasciare l’autovettura nella “sua piazza”.

Il romano si opponeva all’obbligo e l’uomo passava alle minacce. I militari intervenivano e il tunisino, per nulla intimorito, afferrava una bottiglia frantumandola e, mantenendone il collo con le schegge , la brandiva contro i Carabinieri che riuscivano comunque ad immobilizzarlo senza fare uso della forza, immobbilizzandolo e traendolo in arresto per “tentata estorsione e minacce e resistenza a p.u.” in attesa di essere tradotto per il rito direttissimo.

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Tags
Close