Cronaca

Fiamme Gialle arrestano un pregiudicato con oltre un etto di cocaina.

La droga, una volta tagliata e confezionata, avrebbe permesso di ottenere oltre 400 dosi da immettere in circolazione.

Priverno (Latina),6 maggio – I finanzieri del Comando Provinciale di Latina, nell’ambito delle iniziative programmate e finalizzate al contrasto dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, dopo svariati pedinamenti, hanno tratto in arresto un pregiudicato G.A. originario di Priverno.

Sono stati proprio i suoi movimenti equivoci nei pressi del magazzino accanto alla sua abitazione a destare sospetti agli uomini delle Fiamme Gialle della tenenza di Terracina, i quali prontamente fermavano il pregiudicato.

Le successive perquisizioni,dettate anche dallo stato di agitazione del fermato, permettevano di rinvenire oltre un etto di cocaina purissima suddiviso in tre confezioni di differente pesatura unitamente a oltre 51 grammi di sostanze di tipo mannitolo utilizzato comunemente come sostanza da taglio.

Lo spacciatore è stato tratto in arresto ai sensi dell’art 73 c,1 bis del d.p.r. 309/90 (detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata ad un uso non esclusivamente personale).

Back to top button