Cronaca

Ennesima rapina tra stranieri. Carabinieri arrestano cittadino indiano

Autoradio CarabinieriRoma – Sempre più spesso, si verificano rapine fra stranieri. Arrestato dai Carabinieri della Stazione di Torpignattara, comandata dal Mllo Stefano Duca e dai Carabinieri della Compagnia Speciale del Capitano Salvatore Leone un cittadino indiano trentenne, che aveva appena consumato una rapina in danno di un commerciante suo connazionale.

A distanza di pochi giorni  dal ferimento di un cittadino del Bangladesh, i Carabinieri della Stazione di Roma Torpignattara coadiuvati dai Carabinieri della Compagnia Speciale del Capitano Salvatore Leone, hanno arrestato sempre per rapina aggravata, un cittadino indiano, di 30 anni, operaio, già conosciuto alle forze dell’ordine.

L’episodio è avvenuto in via Fanfulla da Lodi, nel quartiere Pigneto ed a pochi isolati dal luogo dell’altra rapina, dove il 30enne, dopo aver strattonato un connazionale, titolare di una cornetteria, si è impossessato dell’incasso, circa 400 euro in contanti e si è dileguato a piedi. Il commerciante ha subito telefonato al 112 ed i militari, intervenuti rapidamente e dopo aver raccolto una sommaria descrizione del rapinatore, hanno effettuato delle ricerche nel quartiere. Poco dopo lo hanno rintracciato ed arrestato riuscendo anche a recuperare l’intera refurtiva. Portato in caserma l’uomo è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Back to top button