Roma

Flash – Tor Bella Monaca. Maxioperazione contro il traffico di stupefacenti. 29 gli arresti – VIDEO

cc roma retata“Vedette” per eludere i controlli delle Forze dell’Ordine.

Roma, 14 giugno – Dalle prime luci dell’alba, nella lotta al traffico di stupefacenti, oltre 150 Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Roma su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 33 persone, appartenenti a un’organizzazione criminale dedita al narcotraffico, radicata a Roma, con base operativa e logistica nel quartiere di Tor Bella Monaca. Ventinove le persone arrestate e altre 4 raggiunte dal divieto di dimora.

Le laboriose indagini, condotte dai Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca, hanno consentito di scoprire che al vertice dell’organizzazione vi era un 24enne romano che aveva designato precisi compiti e turni di lavoro ai pusher che smerciavano droga dalla mattina alla sera negli androni e nei cortili delle palazzine popolari di via San Biagio Platani. Lo spaccio avveniva  anche in presenza di bambini che giocavano. Per garantirsi dagli interventi delle Forze dell’Ordine, erano predisposte delle giovani vedette che mantenevano un continuo contatto telefonico fra loro.

{youtube}i8clHTjBkRs{/youtube}

L’organizzazione, come nelle migliori tradizioni malavitose, garantiva in toto la tutela legale con l’erogazione di una vera e propria “indennità” per il mantenimento della famiglia del pusher, differenziata a seconda che si trattasse di custodia cautelare in carcere o di arresti domiciliari. 

Back to top button