Roma

Trasporti a Roma – Domani 2 ottobre, nuovo sciopero organizzato dall’Usb

sciopero trasporti romaL’assessore Esposito: Rischio di disagi pesanti

Roma, 01 ottobre – Rispettando le consuete fasce di garanzia, inizio servizio/8.30 e 17.00/20.00, per domani, 2 ottobre,  nella Capitale verrà attuato uno sciopero di 24 ore di tutto il trasporto pubblico della Capitale (Atac e Consorzio Roma Tpl: bus, tram, metropolitana e ferrovie concesse) ed Ama, astensione organizzata dal sindacato Usb.

Dal canto suo, l’assessore alla Mobilità Stefano Esposito, ha detto che “Domani sarà una giornata difficile, i disagi rischiano di essere pesanti. L’Usb, una sigla sindacale che sembra un partitino extraparlamentare, che fa sciopero ogni 15 giorni, ha deciso di portare avanti lo sciopero di 24 ore, nonostante 9 sigle sindacali su 10 lo abbiano ritirato”, aggiungendo    “Rivolgo un ulteriore appello ai macchinisti e agli autisti  a tenere conto del fatto che quello dell’Usb è uno sciopero politico”.

Back to top button