Roma

Periferia romana- Sequestrati oltre 7 kg di stupefacente ed ecstasy. Due arresti

cc arresto 3Monterotondo  (Roma) 17 dicembre 2016 – Senza sosta il contrasto al fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti nell’ambito della Compagnia Carabinieri di Monterotondo, comandata dal Capitano Salvatore Ferraro.
I Carabinieri della Stazione di Montelibretti, nel corso   di servizio di controllo alla circolazione stradale sulla SS Salaria,  notavano transitare un’autovettura con alla guida un 25enne, già noto alle Forze dell’Ordine  per precedenti connessi allo stupefacente. L’attento controllo all’interno del mezzo, permetteva ai militari di rinvenire e sequestrare  15 grammi di “ecstasy” e 7 grammi di marijuana
Nel contempo, i carabinieri della Stazione di Mentana, in località Tor Lupara di Fonte Nuova, controllavano a loro volta un’autovettura condotta da un 24enne del posto, anch’egli noto alle Forze di Polizia. L’ispezione al veicolo portava al rinvenimento e sequestro di oltre 6 kg di hashish e la somma di 400 euro. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire e sequestrare un ulteriore kg di marijuana, materiale per il confezionamento delle dosi ed un bilancino di precisione.
I due giovani, tratti in arresto per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”sono stati tradotti rispettivamente il primo, in regime di arresti domiciliari, presso la sua abitazione, mentre il secondo al carcere di Roma Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Back to top button