Roma

Nigeriani, armati di roncola e accetta, aggrediscono i Poliziotti che sventano aggressione in casa. Gli Agenti costretti a usare le armi. Un ferito

ps accetta roncolaRoma, 28 ottobre 2017- L’intervento del personale del Reparto Volanti, allertate tramite il “112”,  ha impedito che ieri sera in via di Tor Cervara, due “risorse per l’italia e contribuenti Inps  per le pensioni”, armate  di un machete ed un’accetta, potessero consumare un grave reato in danno di cittadini italiani.

Giunti prontamente sul posto ed individuati i due,  i Poliziotti si sono avviati verso di loro.

Questi, certi di farla franca come ormai è consuetudine in  italia, anziché tentare la fuga, si sono scagliati contro gli Agenti che, per salvare la propria vita, respingere una violenza e vincere una resistenza, sono stati costretti a ricorrere alla pistola d’ordinanza, attingendo uno dei due  al bacino ed alla gamba, atterrandolo. Solo allora, il complice ha tentato di scappare ma veniva raggiunto, disarmato  e immobilizzato.

Nel contempo, il ferito veniva trasportato all’ospedale S.Pertini, e  sottoposto ad intervento chirurgico, non in pericolo di vita.

I due, identificati per nigeriani  24enni, venivano tratti in arresto e posti a disposizione della Magistratura.

Ora ovviamente, anziché premiarli, si parte con avviso di garanzia e critiche da parte dei soliti politici e associazioni false buoniste, nei confronti dei Poliziotti che non si sono fatti ammazzare, dimostrando così molta poca accoglienza….

Tags
Close