Arrestato romano spacciatore di cocaina e hashish

0
10

ps flaminio drogaRoma, 11 marzo 2018 – Non era passata inosservata agli Agenti del Commissariato Flaminio, diretto da Massimo Fiore, la presenza di un uomo che nella zona Cassia, veniva avvicinato da giovani tossicodipendenti.
Gli investigatori mantenevano sotto controllo l’uomo, risultato essere F.A.A. quarantenne romano, accertando che abitava dall’altra parte della città, nel quartiere Casilino.
Risaliti all’appartamento, i Poliziotti, supportati da un’unità cinofila, effettuavano una perquisizione all’abitazione di F.A.A..
Ad aprire la porta dell’appartamento, la sua compagna mentre l’uomo era assente.
La perquisizione eseguita, permetteva di rinvenire e sequestrare nella camera da letto, 12 panetti di hashish, per un peso complessivo di Kg. 1,2; un involucro in cellophane contenente circa 50 grammi di cocaina e 2400 euro, probabile provento della sua illecita attività. Su un altro comodino posto ai piedi del letto, 3 dosi di cocaina, cinque bustine di sostanza da taglio, 2 bilancini di precisione sporchi di cocaina, un grosso coltello intriso di hashish, un piatto usato per “tagliare” la droga con sopra tracce di cocaina, varie buste per il confezionamento ed un quaderno con nomi e cifre. Il fiuto del cane antidroga, portava al rinvenimento, all’interno di un cofanetto nella sala da pranzo, di un ulteriore pezzo di hashish di circa 20 grammi.
Gli Agenti, appostati, attendevano il rientro di F.A.A. che, perquisito, veniva trovato in possesso della somma di 305 euro in banconote di vario taglio, di cui non sapeva giustificare il possesso, che venivano anch’esse sequestrate.
Per F.A.A. si sono aperte le porte del carcere, dovendo rispondere di “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here