Estero

Isis: con un video, dopo la decapitazione di un soldato, minaccia di morte Obama

Il decapitato era un soldato siriano

jihadisti-minaccia-morte-obama

Beirut, 15 dicembre – Con un video diffuso oggi, nel quale si vede la decapitazione di un soldato governativo siriano, accusato di essere “miscredente” perché alawita cioè   membro della comunità sciita a cui appartengono i clan al potere in Siria, i jihadisti concludono con un messaggio diretto al presidente americano “Obama, verremo a sgozzarti nel cuore di New York perché sei un infedele”

Back to top button