Home ……Home

0
17

incendio california 2dalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S.
Los Angeles, 8 dicembre 2017 – Non si ricordano invasioni di fuochi indomabili nella storia del sud California aizzati da un vento che lascia ben poco da sperare per i prossimi giorni. Le feste natalizie per  moltissime famiglie avranno  sapore  di tristezza. I bambini  ne sono i primi a soffrirne chiedendo  con  disperazione “Quando torniamo a casa?”. Come spiegare loro  l’impossibilita di poter tornare nelle loro stanze, dove i giocattoli sono bruciati insieme ai ricordi accumulati nel tempo,  fatti di momenti  immortalati ora solo nella memoria.
Qualcuno, nella fuga, ha abbandonato anche il cane  chiudendolo nel giardino non avendo posto per lui  in macchina.
La figura di Oscar Gonzales  nella disperata possibilità di salvare un leprotto selvatico  davanti ad un fuoco  senza pietà, forse già colpevole d’avergli distrutto l’abitazione, rimarrà un atto di dolcezza verso la vita mentre intorno tutto brucia.
Per gli evacuati, l’emergenza Skirball fire è terminata, il ritorno a casa è garantito, le strade sono riaperte e lunghe file di macchine segnano la fine di un incubo.
Il fuoco, comunque, non è stato interamente domato e si muove verso ovest della 405. Al Nord di Ventura County, il Thomas Fire ha distrutto 115.000 ettari di terreno, bruciato 439 edifici e danneggiati altri 85. Un altro fuoco è scoppiato vicino  San Diego, il Liliac Fire in una giornata ha bruciato 300 ettari di terreno, 190.000 persone sono state evacuate mentre sono oltre 5.700 i Vigili del Fuoco che  lavorano giorno e notte per cercare di contenere le fiamme, supportati da un numero elevato di elicotteri che dall’alto scaricano acqua.
Il Creek Fire attivo al nord della San Fernando Valley si sta  spingendo verso l’Angeles Forest. La velocità con cui i fuochi si muovono distruggendo in pochi secondi un ettaro di terreno, saranno ricordati come i più distruttivi in assoluto. 
A completare lo sventurato momento, a tre miglia da Calabasas, Los Angeles, dopo la mezzanotte, si è verificata un’ulteriore scossa di terremoto di magnitudine di 3.3…  e il quadro è completo….

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here