Estero

A Budapest, riportata alla luce la tomba di Attila

sarcofago AttilaBudapest, 28  marzo – Secondo quanto riportato dalla Worldnewsdailyreport.com, nel corso dei lavori per porre le fondamenta per un nuovo ponte sul fiume Danubio, gli operai prima e gli archeologi poi,  hanno riportato alla luce un sepolcro  datato  VI° secolo.

Nel sepolcro, sono stati rinvenuti anche  numerosi scheletri di cavalli, armi e manufatti, tutti associati agli Unni, mentre le indagini archeologiche condotte, hanno rivelato trattarsi della tomba di un leader Hunnic.

Fra il materiale recuperato, anche una spada forgiata con ferro meteorico,  che apparterrebbe quasi certamente al leggendario “Santo della spada”, definizione che identificava  proprio Attila.

Tale scoperta consentirà agli studiosi di comprendere origini culturali e commerciali di un popolo e del suo re finora mai documentati scientificamente.

Back to top button