Cronaca

Reggio Calabria – Sequestrata casa di riposo abusiva in centro città

gdf auto e agenteEra priva di qualsiasi tipo di autorizzazione

Reggio Calabria, 31 agosto – Era situata proprio nel centro storico reggino la casa di riposo per anziane donne priva di qualsiasi autorizzazione sanitaria, di pubblica sicurezza e/o comunale che da tempo ospitava 5 signore anziane.

L’attività abusiva non è passata inosservata ai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria i quali hanno informato la competente Procura della Repubblica che ha disposto il sequestro dell’immobile, un’abitazione privata risultata priva

dei più elementari requisiti strutturali quali assenza di servizi igienici assistiti, presenza di barriere architettoniche, assenza di infermeria.

La struttura era gestita da tre signore, prive di qualsiasi requisito sanitario ma che addirittura  somministravano terapie ai degenti.

Dopo aver predisposto una nuova allocazione per le 5 anziane affette comunque da gravi patologie psicofisiche, le Fiamme Gialle hanno provveduto al sequestro dell’immobile, denunciando le tre donne oltre che per le violazioni amministrative, anche per l’art. 193 del Testo Unico sulle leggi sanitarie nonchè per “l’esercizio abusivo della professione infermieristica”.

Back to top button