Cronaca

Palermo – Incredibile! Benzinaio ucciso per il prezzo del carburante

distributore omicidio palermoL’assassino ha confessato

Palermo, 23 giugno – La Squadra Mobile ha fatto piena luce sull’omicidio di Nicola Lombardo, il benzinaio di 44 anni ucciso sabato pomeriggio presso il distributore di piazza Lolli a Palermo.

L’assassino è stato fermato dagli investigatori della Polizia ed ha reso piena confessione.

Il killer, dopo aver fatto il pieno alla sua auto, ha litigato con  il gestore per il prezzo del carburante e lo ha ucciso.

Back to top button