Cronaca

Flash – Sanità – Operazione “Bloody Money”: pazienti in dialisi inviati a strutture private. 5 arresti

GDF RETATACorruzione tra imprenditori e dirigenti medici.

Catania, 18 ottobre – Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Catania, hanno arrestato e posto agli arresti domiciliari, cinque soggetti tra dirigenti medici e imprenditori del settore, in

esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia etnea che ha coordinato l’operazione della Guardia di Finanza “Bloody Money”. Dovranno rispondere dei reati di “associazione a delinquere finalizzata al compimento di reati di corruzione e abuso d’ufficio”.

Gli stessi avrebbero dirottato pazienti in dialisi dalle strutture pubbliche a quelle private.

Back to top button