Cronaca

Avevano tentato di truffare la banca vaticana con titoli falsi

Vaticano, 30 marzo – Ieri, un americano ed un olandese si sono presentati all’ingresso della Porta Sant’Anna, asserendo di essere attesi allo Ior (Istituto per le  Opere di Religione).

I Gendarmi Vaticani hanno proceduto al loro controllo, esteso alla valigia che portano con loro.

All’interno della stessa, venivano rinvenuti titoli di credito al portatore per migliaia di miliardi di euro, dollari e altre valute pregiate. Dall’esame, gli stessi risultavano falsificati.

Immediata la richiesta di collaborazione alla Guardia di Finanza.

Le Fiamme Gialle, rintracciavano l’albergo dove i due erano alloggiati ed eseguivano una perquisizione rinvenendo, e sequestrando, altri titoli falsi, documenti e timbri e tre passaporti,  unitamente ad un computer che sarà analizzato dagli investigatori per verificarne il contenuto.

Mentre i due venivano denunciati, sono in corso indagini per accertare come e  quale sarebbe stato il loro contatto nell’Istituto bancario del Vaticano.

Back to top button