Cronaca

Ancora consentita una vergogna San Pietro

Protesta delle Femen

femen-presepe-san-pietro

(foto: Ansa/ Riccardo Antimiani)

Città del Vaticano, 25 dicembre – Mentre Papa Francesco impartiva dalla sua finestra la benedizione Urbi et Orbi, nella sottostante Piazza San Pietro ove è allestito il presepe,  una ragazza delle Femen ha inscenato la solita protesta: a seno nudo e con una scritta sul corpo con la parole “god”, urlando slogan contro la Chiesa, è riuscita a salire fin sul presepe impossessandosi del bambinello.

Prima che potesse compiere atti blasfemi, è stata bloccata dall’intervento di un agente della Vigilanza vaticana, coadiuvato da agenti della polizia italiana.

La ragazza è stata poi fatta rivestire e quindi portata via dalle forze dell’ordine.

Back to top button