Rugby World Cup 2015

Finale Rugby World Cup 2015

rugby Nuova zelanda danza hakaSabato 31 ottobre il rugby mondiale sceglie la sua Regina.

Roma, 30 ottobre – Dopo oltre un mese di partite tocca a Nuova Zelanda – Australia affrontarsi in quella che può definirsi una sfida infinita. 
Era il 15 agosto 1903, infatti, quando le due nazioni dell’emisfero sud si sono sfidate per la prima volta.
Da allora si sono giocati ben 154 match, con un netto predominio per i tutti neri che hanno vinto ben 105 partite, pareggiandone 7 e lasciando all’Australia solo 42 successi.

A Londra tutto è permesso, compreso sognare.
Si potrebbe sognare ad esempio che l’Australia batta la Nuova Zelanda per la terza volta nella manifestazione iridata dove ha già vinto per 2 volte (nel 1991, nel 2003, mentre nel 2011 gli All Blacks hanno vinto 20-6); oppure che riescano ad arginare il gioco dei veloci tre quarti e piazzare la botta vincente. Ma non sarà facile.

Un vecchio giocatore nazionale, ogni volta che affrontava la Nuova Zelanda, amava recitare “…degli All Blacks non devi temere la danza Haka vecchio stile o la nuova Capa o Pango.devi temere i restanti ottanta minuti di gioco”.

Ecco, gli All Blacks mirano al sensazionale back-to-back dopo il trionfo del 2011 ed i bookmakers inglesi non accettano più scommesse sulla loro vittoria. Si scommette solo sullo scarto di punti, e tutto questo vorrà dire pur qualcosa.

Chi vince fa suo il Trofeo continentale per la terza volta e in Nuova Zelanda, con i dovuti scongiuri, già stanno stappando le birre.

Twickenham – Londra
Sabato 31 ottobre 2015
0re 17.00 (italiane). Diretta Sky Sport 2.
Finale World Cup 2015

AUSTRALIA15. Israel Folau14. Adam Ashley-Cooper13. Tevita Kuridrani12. Matt Giteau11. Drew Mitchell10. Bernard Foley9. Will Genia8. David Pocock7. Michael Hooper6. Scott Fardy5. Rob Simmons4. Kane Douglas3. Sekope Kepu2. Stephen Moore (captain) 1. Scott Sio.

In panchina: 16. Tatafu Polota-Nau 17. James Slipper 18. Greg Holmes  19. Dean Mumm 20. Ben McCalman
21. Nick Phipps 22. Matt Toomua  23. Kurtley Beale

NUOVA ZELANDA
15 Ben Smith, 14 Nehe Milner-Skudder, 13 Conrad Smith, 12 Ma’a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Daniel Carter, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw, 6 Jerome Kaino, 5 Samuel Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Joe Moody
In panchina:16 Keven Mealamu, 17 Ben Franks, 18 Charlie Faumuina, 19 Victor Vito, 20 Sam Cane, 21 Tawera Kerr-Barlow, 22 Beauden Barrett, 23 Sonny Bill Williams

Arbitro: Nigel Owens (Galles).
Assistenti Jérôme Garcès (Francia) e Wayne Barnes (Inghilterra).

Tags
Close