Formula 1

F1 Gp Canada 2017: Hamilton si aggiudica il Gran Premio del Canada. Sul podio Bottas e Ricciardo. Vettel quarto

gpf1 canada 17 hamilton casco sennaLa fortuna del  casco di Ayrton Senna.

Roma, 11 giugno 2017 –  La pole position conquistata ieri a Montreal da Lewis Hamilton, ha si importanza per la 7a gara del campionato che si dovrà disputare ma

per lui è un successo particolare: aver raggiunto la 65a pole in carriera, come il suo idolo, Ayrton Senna, ricevendo in omaggio, davanti alle tribune,  il casco che il campione brasiliano indossò nella stagione 1987, donatogli dalla famiglia e con il quale, portandolo  in  mano,  ha compiuto il giro d’onore a bordo della safety car.

A fianco di Hamilton, la Ferrari di Vettel mentre in seconda fila ci saranno Bottas e Raikkonen, con l’altra Mercedes e Ferrari.

In terza fila, le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo.

Prima del via alla gara, un minuto di silenzio ha preceduto l’inno Canadese, con i piloti schierati ai bordi della pista,  per ricordare le vittime del terrorismo a Londra.

Partenza movimentata: mentre Hamilton prende il via, Vettel rimane imbottigliato perdendo due posizioni e venendo toccato all’ala destra da Bottas. Indietro, Grosjean tocca Sainz, che finisce contro Massa. I due finiscono contro le barriere e concludono la loro gara con la safety car impiegata per consentire la rimozione delle due auto ma Vettel non si ferma al box. Verstappen “ruba” il secondo posto e tenta subito, vanamente,  l’attacco ad Hamilton.  

Al 5° giro, la Ferrari di Vettel perde un pezzo dell’ala, costringendo il tedesco alla sosta forzata,  rientrando in pista ma in 18^ posizione.

Al 12° giro, Verstappen ha problemi alla macchina, che si spegne e non riparte obbligandolo al ritiro mentre I giudici di gara, per consentire il ritiro della  chiamano la virtual safety car per consentire di togliere dal circuito la Red Bull di Max Verstappen.

Al 19° giro, Raikkonen si ferma ai box.

Al 23° è Botts a fermarsi  ai box, rientrando in pista in terza posizione.

Al 25°, per aver sorpassato in regime di virtual safety car, i giudici infliggono a Magnussen 5” di penalita’

Al 32°, un’invincibile Hamilton che al 26′ ha fatto registrare il giro più veloce della gara, sosta ai box per il

cambio gomme, tornando in pista al comando.

Al 49° giro, seconda sosta per Vettel, che rientra in pista al settimo posto e che, al 54° girto, con le gomme nuove, fa registrare il giro più veloce della gara.

Al 57°, Kvyat  e’ costretto al ritiro perchè i meccanici non sono riusciti a far ripartire la sua monoposto, ferma in pit-lane.

Al 67° Vettel, ancora in attacco, si tocca con Ocon, riuscendo nel sorpasso. Entrambe le monoposto potrebbero aver subito lievi danni.

Al 69° penultimo giro, mentre Vettel sorpassa anche Perez, per problemi meccanici Alonzo è costretto al ritiro.

70° giro: Hamilton, che ha condotto la gara dall’inizio alla fine, taglia il traguardo davanti a Bottas e Ricciardo. Vettel è quarto mentre la Ferrari di Raikkonen chiude in 7^ posizione.

Ordine d’arrivo del Gran Premio del Canada, 7^ prova del Mondiale 2017:

1. Lewis Hamilton (Mercedes)
2. Valtteri Bottas (Mercedes)
3. Daniel Ricciardo (Red Bull)
4. Sebastian Vettel (Ferrari)
5. Sergio Perez (Force India)
6. Esteban Ocon (Force India)
7. Kimi Raikkonen (Ferrari)
8. Nico Hulkenberg (Renault)
9. Lance Stroll (Williams)
10. Romain Grosjean (Haas)
11. Jolyon Palmer (Renault)
12. Kevin Magnussen (Haas)
13. Marcus Ericsson (Sauber)
14. Stoffel Vandoorne (McLaren)
15. Pascal Wehrlein (Sauber)


16. Fernando Alonso (McLaren) – Ritirato al 69° guasti meccanici
17. Daniil Kvyat (Toro Rosso) – Ritirato 57° motore
18. Max Verstappen (Red Bull) – Ritirato 11° giro motore
19. Felipe Massa (Williams) – Ritirato – incidente – partenza
20. Carlos Sainz (Toro Rosso) – Ritirato – incidente – partenza

Classifica Piloti dopo il Gran Premio del Canada, 7^ prova del Mondiale 2017

Sebastian Vettel 141

Lewis Hamilton 129

Valtteri Bottas 93

Kimi Raikkonen 73

Daniel Ricciardo 67

Max Verstappen 45

Sergio Perez 44

Esteban Ocon 27

Carlos Sainz 25

Felipe Massa 20

Nico Hulkenberg 18

Romain Grosjean 10

Kevin Magnussen 5

Daniil Kvyat 4

Pascal Wehrlein 4

Lance Stroll 2

Fernando Alonso 0

Stoffel Vandoorne 0

Jolyon Palmer 0

Marcus Ericsson 0

La classifica costruttori

Mercedes 232

Ferrari 214

Red Bull 102

Force India 71

Toro Rosso 29

Williams 22

Renault 18

Haas 15

McLaren 0

Sauber 0

Tags
Close