Motori

F1: Spagna In pole le due Mercedes. Ferrari sesta e settima

Alonzo settimo. Vettel penalizzato di cinque posti in griglia partirà in decima posizione

Lewis Hamilton (foto: EPA)

Madrid, 11 maggio (ansa) – Lewis Hamilton (Mercedes) ha ottenuto la pole del Gp di Spagna, sul circuito di Catalogna, quinta prova del mondiale di F1. Nico Rosberg, suo compagno di squadra, partirà secondo.

In 2/a fila Daniel Ricciardo (Red Bull), terzo, e Valtteri Bottas (Williams), quarto. Sesto tempo per la Ferrari di Raikkonen e 7/o per quella di Alonso. Dopo aver dominato sia la Q1 che la Q2, Rosberg si è visto superare dal compagno di squadra Hamilton proprio nella qualifica decisiva. Il britannico ha così ottenuto la quarta pole su cinque gare e domani partirà davanti a tutti nel Gp di Spagna. Come previsto, prosegue dunque il dominio Mercedes.

Dietro la seconda fila con Ricciardo e Bottas, la sorpresa è costituita dalla Lotus di Romain Grosjean, che precede la prima Ferrari, quella di Kimi Raikkonen, sesto.

Settimo Alonso, che ha rischiato di restare fuori al termine della Q2, dove è giunto 10/o, a soli 83 millesimi da Hulkenberg. Pesante il ritardo delle Rosse sulle Mercedes, quasi 2″.

Peggio è andata a Sebastian Vettel che ad 8’10” dal termine della Q3 ha avuto un problema al cambio ed ha dovuto abbandonare la sua Red Bull a bordo pista. Oggi,  il campione del mondo in carica partirà dalla decima piazzola.

Back to top button