Calcio

Roma-Formellese : tre a zero

Sonetto romano

Roma-Formellese : tre a zero.
Sonetto romano

A vede’ la Formellese
– ‘na squadretta de paese,

da taluni detta Lazzie
(ieri in cerca de disgrazzie) –

nell’Olimpico gremito,
ce sta pure er Sor Lotito,

con un’aquila reale,
ch’ha spiegato, bene o male,

all’attenti aquilotti
come batte i lupacchiotti!

Ce so’ pure li burini
dei paesi più vicini,

arivati co’ formaggi,
più salami,ova,ortaggi!…

Torneranno, a tarda sera,
tristi a casa, in coriera,

cor più granne dispiacere
e tre pere ner paniere!…

Cari amici Formellesi,
nun scennete dai paesi

nella nostra Capitale
tanto pe´ seguì l’istinto…

sennò, poi, ve fate male!
Lazzie ha perso, Roma ha vinto!!!

© Pasquinaldo©DirittiRiservati©
Back to top button