Medicina

Contagio Coronavirus: Aggiornamento del 03.05.2020. Finalmente buoni risultati!

Calano i nuovi contagi, i ricoverati in terapia intensiva, i morti scendono a 174, aumentano i guariti +1.740. Finalmente diminuiscono anche gli isolamenti domiciliari

Contagio Coronavirus Covid-19: i dati delle ultime 24 ore.

Coronavirus dai dati forniti dal Dipartimento della Protezione Civile Calano i nuovi contagi, i ricoverati in terapia intensiva, i morti scendono a 174, aumentano i guariti +1.740. Finalmente diminuiscono gli isolamenti domiciliari
Contagio Coronavirus Covid-19: i dati delle ultime 24 ore.

Contagio Coronavirus – Questi i dati ufficiali forniti alle ore 18:00 del 03.05.2020 con il bollettino ufficiale comunicato dal Dipartimento di Protezione Civile sulla situazione della diffusione e del contagio coronavirus in Italia.

Il totale delle persone risultate colpite dal contagio da Coronavirus, è di 210.717,+ 1.389, quindi -511 di ieri (209.328, +1.900, quindi -65).

I contagiati dal coronavirus in cura sono 100.179, – 525 (ieri 100.704, – 239), di cui in terapie intensive 1.501,-38 (ieri 1.539,-39 , in diminuzione costante da 29 giorni), ricoverati con sintomi 17.242,-115 (ieri erano 17.357,-212 ); in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi 81.436,-372 (ieri erano 81.808+12)

Le persone dimesse e guarite dal contagio coronavirus, in totale sono 81.654+1.740 (ieri 79.914, + 1.665)

I morti per il contagio coronavirus sono in totale 28.884,+174 quindi -300 (28.710,+ 474 ) dati questi ultimi da confermare quando l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso)

Come continuiamo a dire, dai dati forniti dalla Protezione Civile, non è precisato se nel numero dei morti comunicati, sono compresi eventuali decessi di ricoverati in terapia intensiva, che farebbe calare il numero dei ricoverati, risultando quindi… una vittoria sulla malattia NE’ TANTOMENO L’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’, A DISTANZA DI QUASI DUE MESI, HA PRECISATO LE REALI CAUSE DELLE MORTI COMUNICATE, VISTO CHE I DECESSI, STATISTICAMENTE, SONO INFERIORI ALLO STESSO PERIODO DELLO SCORSO ANNO… CERTO, L’AUTOPSIA NON POTRA’ ESSERE FATTA A COLORO CHE SONO STATI DE-PORTATI AI FORNI CREMATORI, TIPO AUSCHWITZ, SENZA UN SALUTO MA CON L’INVIO DELLE FATTURE PER LE SPESE FUNERARIE…

CORONAVIRUS, COVID-19 – Buoni su tutta la linea i risultati comunicati dalla Protezione Civile. Ora, però, dopo i tre giorni “festivi”, bisognerà attendere una decina di giorni per conoscerne l’esito se ci si è attenuti alle regole imposte e i risultati conseguiti grazie controlli effettuati dalla Forze dell’Ordine.

Coronavirus aggiornamento, Covid-19 aggiornamento, sarsCov2, Dipartimento della Protezione Civile, Salvatore Veltri,

Back to top button