Uncategorized

Serie A – 37ma giornata. Juventus Bu-Bu sette! CLASSIFICA

Juventus Campione d’Italia per la settima volta consecutiva. Milan in Europa League, Atalanta quasi.

Roma, 13 maggio – Roma-Juventus finisce 0-0 e i bianconeri sono Campioni d’Italia per la settima volta consecutiva. I giallorossi, già in Champions, salgono a 74 e con un altro pareggio, domenica prossima in casa del Sassuolo, saranno terzi anche se la Lazio batterà l’Inter e chiuderà insieme a loro (la Roma ha vinto un derby e pareggiato l’altro). Inutile la vittoria del Napoli in casa della Sampdoria: 2-0 con reti di Milik e Albiol. La Juventus vince lo scudetto con 84 gol fatti (secondo miglior attacco dopo quello della Lazio, primo con 87) e 23 subiti (miglior difesa del campionato). Ha perso solo 3 partite: in trasferta con la Sampdoria e in casa con Lazio e Napoli. Una marcia trionfale, l’ennesima, per il gruppo guidato alla grande da Allegri.

Anche la Roma ha giocato una grande stagione: semifinalista di Champions e ad un passo dal terzo posto in campionato. A Di Francesco, alla prima stagione sulla panchina di una grande squadra, non si poteva chiedere di più. Bravissimo lui e bravi i giocatori, a cominciare da Dzeko, altro grande protagonista della stagione giallorossa e, ormai, della storia della Roma, della quale è diventato uno dei bomber più prolifici di sempre.

Per l’Europa League Atalanta-Milan 1-1 con il gol dell’ex Kessie e il pareggio al 92’ dell’atalantino Masiello con mezza papera di Donnarumma, qualifica i rossoneri all’Europa League, perché hanno 61 punti contro i 60 dell’Atalanta e i 57 della Fiorentina. Ma per essere sicuro della qualificazione evitando il salto a ostacoli del triplo preliminare di luglio e agosto, il Milan dovrà vincere contro la Fiorentina domenica prossima. L’Atalanta è quasi qualificata, perché può perdere il settimo posto a vantaggio della Fiorentina solo se quest’ultima batterà di goleada il Milan. Gli scontri diretti sono pari, +7 la differenza reti a vantaggio dei bergamaschi.

CLASSIFICA: Juventus 92; Napoli 88; Roma 74; Lazio 72; Inter 69: Milan 61; Atalanta 60; Fiorentina 57; Sampdoria 54; Torino 51; Sassuolo 43; Genoa 41; Bologna 39; SPAL 35; Chievo e Udinese 37; Cagliari 36; Crotone 35, Verona 25; Benevento 21.

 

 

Tags
Back to top button
Close