Uncategorized

RUGBY – RWC JAPAN 2019- Sudafrica- Italia, annunciate le formazioni

Ecco gli schieramenti che si affronteranno venerdì 4 a Shizuoka

Roma, 2 Ottobre 2019 – I due Commissari tecnici hanno calato le carte sul tavolo per la sfida Sudafrica-Italia di venerdì 4 ottobre a Shizuoka (diretta televisiva ore 11:45 italiane su RaiDue) che varrà l’accesso ai quarti di finale di questa Coppa del Mondo.

Il CT Erasmus schiera l’attuale migliore XV degli Springboks, a testimonianza del fatto come per entrambe le squadre sia la partita della vita.

Dal canto italiano, Conor O’ Shea prosegue il turnover predisponendo a sorpresa un inedito triangolo allargato (Campagnaro e Benvenuti alle ali, Hayward e Morisi centri con Minozzi estremo), rimettendo il capitano Parisse al suo posto in coda alla mischia, con Steyn e Polledri ai fianchi, Budd e Sisi in seconda linea, e Lovotti-Bigi-Ferrari in prima. Confermati in mediana Tebaldi e Allan.

Per gli azzurri è l’ennesima occasione di tentare il superamento dei gironi, impresa mai riuscita sinora, per gli Springboks invece l’ora del riscatto dopo la sconfitta iniziale coi neozelandesi detentori del titolo.Per la cronaca si è chiuso oggi senza colpi di scena il secondo turno, con le vittorie della Francia sugli USA per 33-9 e della Nuova Zelanda sul Canada per 63 a 0.

Eccole classifiche parziali al giro di boa della prima fase:
Girone A: Giappone 9,Irlanda 6, Scozia 5, Samoa5, Russia 0
Girone B: ITALIA 10, Nuova Zelanda 9, Sudafrica 5, Canada 0, Namibia 0
Girone C: Inghilterra 10, Francia 9, Argentina 6, Tonga 0, USA 0
Girone D: Galles 9, Australia 6, Georgia 5, Uruguay 4, Fiji 2

L’Italia mantiene perciò i suoi primati temporanei: oltre ad essere in testa nella propria Pool a punteggio pieno, è anche sinora la miglior squadra del torneo per punti realizzati e mete segnate. In attesa di venerdì, miglior viatico di questo non ci potrebbe essere, e pertanto godiamoci l’immagine del tabellone temporaneo che apre questo articolo.

Restate connessi su www.attualita.it per gli aggiornamenti pre – e post – partita che ci giungeranno dal nostro corrispondente dal Giappone Marco Cordelli.

A seguire le formazioni di Italia- Sudafrica.

ITALIA
15 Matteo MINOZZI (Wasps, 15 caps)
14 Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 61 caps)
13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 28 caps)
12 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 22 caps)
11 Michele CAMPAGNARO (Harlequins, 45 caps)
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 53 caps)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 34 caps)
8 Sergio PARISSE (Tolone, 141 caps) – capitano
7 Jake POLLEDRI (Gloucester, 12 caps)
6 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 35 caps)
5 Dean BUDD (Benetton Rugby, 25 caps)
4 David SISI (Zebre Rugby Club, 8 caps)
3 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 27 caps)
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 23 caps)
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 39 caps)
A disposizione
16 Federico ZANI (Benetton Rugby 12 caps)
17 Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 13 caps)
18 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 6 caps)
19 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 17 caps)
20 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 116 caps)
21 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 21 caps)
22 Callum BRALEY (Gloucester, 4 caps)
23 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 38 caps)

SUDAFRICA
15. Willie le Roux (Toyota Verblitz, 57 caps)
14. Cheslin Kolbe (StadeToulousain, 11 caps)
13. Lukhanyo Am (Cell C Sharks, 11 caps)
12. Damian de Allende (DHL Stormers, 42 caps)
11. MakazoleMapimpi (Cell C Sharks, 10 caps)
10. Handré Pollard (Vodacom Bulls, 43 caps)
9. Faf de Klerk (Sale Sharks, 26 caps)
8. Duane Vermeulen (Vodacom Bulls, 50 caps)
7. Pieter-Steph du Toit (DHL Stormers, 51 caps)
6. SiyaKolisi (DHL Stormers, 45 caps) – capitano
5. Lood de Jager (Vodacom Bulls, 41 caps)
4. EbenEtzebeth (DHL Stormers, 81 caps)
3. Frans Malherbe (DHL Stormers, 33 caps)
2. Bongi Mbonambi (DHL Stormers, 31 caps)
1. TendaiMtawarira (Cell C Sharks, 113 caps)
a disposizione
16. Malcolm Marx (Emirates Lions, 28 caps)
17. Steven Kitshoff (DHL Stormers, 42 caps)
18. Vincent Koch (Saracens, 16 caps)
19. RG Snyman (Vodacom Bulls, 18 caps)
20. Franco Mostert (Gloucester, 34 caps)
21. Francois Louw (Bath, 71 caps)
22. Herschel Jantjies (DHL Stormers, 6 caps
23. Frans Steyn (Montpellier, 62 caps)

Tags
Close