CalcioUncategorized

Mondiale Russia 2018. Promosse e bocciate

Russia e Uruguay avanti, Marocco e Arabia Saudita a casa. E nel girone della Spagna è ancora tutto aperto.

Roma, 20 giugno 2018 – L’Uruguay batte come da pronostico l’Arabia Saudita (1-0 con gol di Suarez) e passa il turno insieme alla Russia. Lo scontro diretto dell’ultima giornata servirà solo a designare quale delle due sarà prima del girone (e negli ottavi troverà la seconda del gruppo B, quello di Spagna e Portogallo) e quale seconda, che negli ottavi se la vedrà con la prima del gruppo B. Un particolare non da poco, visto che se è vero che le due iberiche sono forti entrambi, è anche vero che nel loro raggruppamento, che guidano insieme con 4 punti a testa, c’è l’Iran a 3. E nell’ultima sfida quest’ultimo affronterà il Portogallo di super C.Ronaldo, che con il quarto gol in due partite ha regalato alla sua nazionale la vittoria contro il Marocco (1-0), eliminandolo. Ora è chiaro che i portoghesi dovrebbero battere gli iraniani e che negli ottavi se la vedranno con i russi o gli uruguagi e che gli spagnoli nell’ultimo turno del loro girone giocheranno con il Marocco, ormai fuori. Sarà solo da capire gli abbinamenti degli ottavi. Ma l’Iran è ancora aritmeticamente in corsa e pronto a giocarsi il tutto per tutto contro il Portogallo.

Intanto giovedì sera l’Argentina se la vedrà con la Croazia e l’impegno è di quello da far tremare i polsi, anche perché la nazionale sudamericana non sembra al massimo del suo splendore, come Messi, il suo leader. I croati, invece, sono tosti e difficili da battere. Ma l’Argentina, dopo l’1-1 dell’esordio contro l’Islanda, non può più permettersi passi falsi. E finora, il Mondiale, ha fatto sempre tremare le grandi…

 

Tags

Guarda anche

Close
Close