Una gita a ...

Festival della Gastronomia Siciliana

Protagonista assoluto, il buon gusto della cucina siciliana, con prodotti tipici locali e ricette siciliane

Dal 31 maggio al 2 giugno 2014 l’As.s.e. Sicilia, associazione no profit che opera per la valorizzazione del territorio, in occasione della festa della Repubblica, organizza il Festival della Gastronomia Siciliana e avrà luogo al Parco Urbano di Belpasso (a pochi chilometri da Paternò – Catania).

La cucina siciliana che trova le più variegate sfaccettature di provincia in provincia e di comune in comune, è un po’ come il nostro dialetto: ogni paese riesce a farla propria personalizzandola con caratteristiche uniche.
Dall’olio al vino, dalle mandorle al pistacchio, dalle arance alle fragole, tutto ciò che viene prodotto nella nostra terra prende caratteristiche uniche legate al clima, alla terra e alle acque della nostra isola.
Le tre giornate vedranno quindi protagonista assoluto il buon gusto della cucina siciliana, con prodotti tipici locali e ricette siciliane, che verranno presentate ai visitatori attraverso uno show cooking di alto livello.

Per meglio analizzare il tema nutrizionale della cucina siciliana verranno, inoltre, coinvolti docenti universitari, ricercatori e nutrizionisti per allestire una conferenza sul tema alimentare.
Il progetto prevede di risaltare non solo le ricette culinarie siciliane nella loro gustosità ma soprattutto coglierne e valorizzarne principi nutritivi e valori nutrizionali, attraverso una conferenza a tema che si svolgerà presso una delle aziende agricole del comune.
Un evento in cui il visitatore troverà un intrattenimento variegato immerso nella cultura della nostra alimentazione, allietando il tutto con animazione, balli, canti e sfilate di alta moda.
Il Festival della Gastronomia Siciliana mira principalmente a portare un sano richiamo turistico mettendo in mostra i caseifici (attraverso visite guidate), ristoranti (attraverso indirizzamento per la ristorazione) e le colture e allevamenti della zona (attraverso assaggi e vendita diretta).

La manifestazione verrà allestita in periferia per permettere un più facile raggiungimento per chi viene da fuori paese e nel contempo poter offrire adeguati spazi per parcheggi e per l’accoglienza di camperisti.

 

Back to top button