Tematiche etico-sociali

ROMA ALLAGATA

Almeno si ripulisse!
 roma_allagata

Alle 6 di stamattina, un violento nubifragio ha piegato ancora una volta la Capitale.
Strade allagate, metropolitane trasformate in cunicoli delle adiacenti fognature, scuole, case, scantinati sommersi, traffico paralizzato dall’acqua che ha anche sommerso molti sottopassaggi.  Il Sindaco di Roma-Capitale, Alemanno, nel richiedere lo stato di emergenza e calamità naturale, contesta che i servizi meteorologici avevano parlato di pioggia non di nubifragio e quindi la città si è trovata presa alla sprovvista.
Ora ci si chiede: per incanalare e far defluire l’acqua, quale è il sistema? Un bambino risponderebbe tranquillamente: puliamo i tombini! Ed allora, per farlo, bisogna essere preparati? Eppure girando per Roma vedo innumerevoli squadre e mezzi della vecchia nettezza urbana, ops, scusate, ora si dice AMA (Azienda Municipale Ambiente) operare. O forse no? In tal caso, perché non vengono sostituiti i responsabili senza far risalire la colpa a Dio?
Ma la politica, è ancora più divertente.
Alemanno riveste l’incarico da 2 anni e mezzo.
Questi allagamenti avvenivano anche prima.
Allora,  senza ovviamente volerlo giustificare, perché politicamente si fa ricadere la colpa su di lui, primo sindaco di centro-destra, se le opere di urbanizzazione, fogne comprese, sono state fatte prima con i suoi predecessori?
 
 
{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Back to top button