Tematiche etico-sociali

Nonno e nipotino trovati annegati nel fiume. Eutanasia

Trovati nel fiume abbracciati.

Rovigo, 13 ottobre – Ieri, in località Arzerello, nel comune di Lendinara, nelle acque del fiume Adigetto, sono stati rinvenuti annegati, i corpi ancora abbracciati di un nonno 73enne ed il piccolo nipotino di 5 anni, definito dai Carabinieri un omicidio-suicidio.

Il piccolo era sofferente di una rara malattia genetica  e ciò avrebbe indotto il nonno, per il troppo affetto,  a porre fine alla sua sofferenza  tenendolo abbracciato sott’acqua e lasciandosi morire con lui.

Close