Tematiche etico-sociali

MONTEZEMOLO INAUGURA ITALO

Montezemolo lancia un segnale importante per la rinascita del Paese con Italo, il treno di ultimissima generazione che scende in campo a fare concorrenza ai treni delle FFSS con strumenti sofisticatissimi.

“Italo” debutta sui binari dell’alta velocità con un viaggio inaugurale per i media sulla Roma-Napoli. Trecento giornalisti – 50 stranieri – a bordo del treno rosso amaranto di Ntv (Nuovo trasporto viaggiatori) per saggiare le potenzialità della concorrenza che dal 28 aprile si aprirà nell’alta velocità. Il presidente della società Montezemolo ha precisato che “c’è grande entusiasmo e voglia di fare bene. Domani avremo sul treno i nostri azionisti. C’è una bella squadra convinta di questa sfida”, sottolineando che questa è un’impresa che “non ha dietro Pantalone, gli imprenditori rischiano di tasca propria e ci credono. Si parla tanto di crescita, questa è la vera crescita del Paese, di chi investe e rischia. Abbiamo un miliardo di investimenti, 1.000 persone di età media sotto i 30 anni, tutti a tempo indeterminato e almeno la metà donne – ha detto – questi sono segnali veri. E’ una giornata importante – ha proseguito – dopo tanto lavoro, una giornata che dimostra che abbiamo fiducia in questo Paese. Dobbiamo essere orgogliosi a essere i primi in Europa ad avere un azionista privato nell’alta velocità”. Italo è un treno di ultimissima generazione, progettato dal leader mondiale Alstom, per rispondere alla necessità di viaggiare ad Alta Velocità in modo confortevole e sicuro. Progettato per velocità fino a 360 km/h, esprime la sua avanguardia tecnica attraverso due innovazioni: l’architettura articolata, che permette di avere veicoli di maggiore larghezza, e la trazione distribuita, che grazie al posizionamento dei motori sui carrelli consente di sfruttare al meglio la potenza del treno. Questa seconda innovazione è stata studiata in alternativa alla tradizionale motorizzazione concentrata in testa e in coda al convoglio. I benefici per il viaggiatore sono tangibili, sia in termini di spazi disponibili all’interno, sia in termini di comfort di marcia. Italo coniuga dunque in maniera unica tre prestazioni fondamentali: Sicurezza, Comfort, Ecologia. A Roma la stazione di arrivo e partenza di Italo è Roma Tiburtina. Ma nel corso del 2012 aprirà anche nella stazione di Roma Ostiense, oltre a quelle di Torino Porta Susa, Padova, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia e Salerno. Viaggiando su Italo si hanno a disposizione il parcheggio giornaliero con prenotazione del posto, autonoleggio, noleggio con conducente, servizio consegna bagagli a domicilio. Dal 1° Settembre 2012, Italo collegherà Milano e Roma anche con servizi No Stop (senza fermate intermedie) in meno di 3 ore. A bordo si ha a disposizione sia una connessione internet gratuita in tutti gli ambienti di viaggio comodamente accessibile in modalità Wi-Fi, sia il canale Sky TG24, anch’esso accessibile gratuitamente dal portale di bordo Italolive.
 
{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Close