Tematiche etico-sociali

Il “Movimento Salvemini” celebra il 54° anniversario. Presentazione del libro “Diritti Umani Violati”

salvemini diritti umani violati copertinaA Roma, mercoledì 19 ottobre 2016 (ore 17,30), presso la Sala-conferenze della Lega Italiana Diritti dell’Uomo (Onlus), piazza di Ara Coeli 12
 
Roma, 12 ottobre 2016 – Mercoledì, 19 ottobre, il “Movimento Gaetano Salvemini” celebrerà il 54° anniversario della fondazione, ospite della Lega Italiana Diritti dell’Uomo (Onlus), piazza di Ara Coeli 12.  
Nella circostanza, il Professor Cosmo G. Sallustio Salvemini, Presidente del Movimento, presenterà la sua ultima fatica letteraria, “Diritti Umani Violati”, Edizioni Movimento Salvemini, nel quale raccoglie lo studio  sulle violazioni compiute e che si compiono nel mondo (con un occhio alla storia anche non più recente!) per ordini impartiti da alcuni  leader politici e religiosi, evidenziando che i diritti umani vengono tutelati solo laddove le organizzazioni ecclesiali non coincidono con quelle statuali, ma agiscono nel reciproco rispetto delle specifiche competenze. Relatori saranno  l’On. Dott. Alfredo Arpaia (Presidente della L.I.D.U.), Prof. Giorgio Bosco (Ambasciatore e Presidente onorario dell’Unione Italiana Associazioni Culturali), il Gen. Dott. Raffaele Vacca (Editorialista “L’Attualità”).
Svolgerà la funzione di moderatore il Dott. Antonio Bartalotta (Direttore matchnews.it). Tra gli Ospiti d’onore è prevista la partecipazione di: S.E. Sen. Pietro Fratantaro (Governatore dell’Unione Mondiale degli Stati), Sen. Gen. Stefano Murace (Ministro dell’Unione Mondiale degli Stati), Dott. Riccardo Noury (Amnesty International), Gen. Dott. Rocco Panunzi (presidente U.N.U.C.I.), Sen. Prof. Giuseppe Canale (U.M.S.), Prof. Flora Battiloro (Presidente Caffè dell’Artista di Salerno), Prof. Tito L. Rizzo (Consigliere Capo Servizi del Quirinale), il Dott. Salvatore Veltri (Direttore “attualita.it”), Dott. Liana Botticelli (Direttrice artistica “Maggio Uniacense”), Prof. Maria Mantello (Presidente Ass.Giordano Bruno), Sen. Gianni Ianuale (U.M.S.), Dott. Bice Previtera (neurologo), Dott. Mario Dino Cozza (giornalista), Prof.Pierluigi Lando (Psichiatra), Prof. Carlo Iovine (neurologo), Comm. Giovanni Maggi (Presidente Accademia Internazionale “Città di Roma”), Prof. Liliana Speranza (Doc. Univ. e giornalista), Prof. Ferruccio Ciavatta (Editorialista L’Attualità), Dott. Filippo Chillemi (Direttore Nuova Impronta), Sen. Prof. Albano Laporta (poeta-pittore), Pietro Sarandrea (artista), Dott. Lucilla Petrelli (giornalista), Prof. Aurora Simone Massimi (Docente universitaria), Marcella Croce de Grandis (soprano), Dott. Virgilio Violo (Presidente Free Lance International Press), Dott. Carmelo Monello di Borsod (pubblicista), Dott. Antonietta Anzalone (pubblicista), Dott. Leonardo Zonno (pubblicista), Avv. Alberto De Marco (poeta, Presidente Ass. Amici di Totò), Avv. Domenico Bertuccio (editorialista), Emiliano F. Caruso (pubblicista), Dott. Francesco Manca (Presidente Ass. “Prometeo”), Dott. Nico Valerio (Presidente “Nuovo Rinascimento”), Prof. Paolo Cancelli (editorialista), Mons. Pierluigi Vignola (pubblicista), Vincenzo Maio (giornalista-fotoreporter), Prof. Stefano Valente (pubblicista), Prof. Michele Bianchi (editorialista), Dott. Marcello Ciabatti (giornalista televisivo), Prof. Alessandro Massimi (pubblicista), Licia Falcone (soprano), Dott. Gian Federico Brocco (pubblicista), Elena Andreoli (poetessa), Dott. Mario Coletti (sociologo), Dott. P.M. Frangini Klum (editorialista), Avv. Sergio Scalia (pubblicista), Dott. Paolo Macali (vicedirettore L’Attualità), Dott. Massimo Nardi (giornalista), Avv. Carmen Galoppo (pubblicista), Dott. Silvia Iovine (pubblicista), Dott. Lisa Biasci (pubblicista), Dott. Adalgisa Biondi (pubblicista), Marina Giudicissi (pubblicista), Cristina Di Maio (pubblicista), Dott. Luisa Pistacchio (operatrice televisiva), Dott. Francesco Cortese (p. pubblicista) e numerose altre personalità.
Il “Movimento Salvemini” invita i cittadini a partecipare alla conferenza ed al successivo dibattito.
Ingresso libero.
Back to top button