AutomobiliMotoriNotizie

Stellantis, nuova struttura e manager Italia

Annunciata la nuova organizzazione con la nomina dei manager alla guida di Peugeot, Citroën, DS, Opel, Fiat, Alfa Romeo, Jeep, Abarth e Lancia.

E’ stata definita la nuova organizzazione Stellantis sotto la direzione di Santo Ficili, Country Manager Italia. Il marchio è nato dalla fusione fra Groupe PSA e FCA avrà anche una nuova organizzazione delle concessionarie a partire dal 2023.

Struttura Stellantis manager Peugeot, Citroën, DS, Opel, Fiat, Alfa Romeo, Jeep, Abarth e Lancia

Definita la squadra di Santo Ficili così composta con nuovi manager alla guida dei marchi CitroënFiat e AbarthOpelPeugeotJeepAlfa Romeo e Lancia, e DS.

L’organizzazione prevede country manager con responsabilità sui brand:

Santo Ficili“Anticipare gli scenari per proiettarci nel futuro”

“Ci attendono – commenta Santo Ficili – tante sfide e responsabilità impegnative: per questo abbiamo riunito grandi professionisti in una squadra compatta, capace di sintetizzare ed esprimere al meglio sul mercato italiano i valori di un Gruppo globale. Abbiamo in mente un modello capace di affrontare il business con grande slancio, forti della nostra leadership sul mercato, ma senza soffermarci soltanto sul presente.”

Santo Ficili, Country Manager di Stellantis Italia

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

 👉 Tutte le notizie su Stellantis
👉 Tutte le notizie su automobili e MOTORI

Per restare aggiornato su tematiche automobilistiche iscriviti alla newsletter di Newsauto.it
👉 Auto novità ed aggiornamenti
👉 Tutte le notizie su Peugeot
👉 Tutte le notizie su OPEL
👉 Tutte le notizie su Citroen
👉 Tutte le notizie su DS

 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. E' direttore responsabile delle testate giornalistiche NEWSAUTO.it, Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic, pubblicazioni da oltre 20 anni riferimento dei "car enthusiast", appassionati di tecnica motoristica, performances e guida sportiva. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo nelle gare in pista. Tra le tante auto speciali provate: la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.
Back to top button