Spettacolo

Virna Lisi è morta…

Si è spenta nella sua abitazione

virna-lisi-chlorodont

Roma, 18 dicembre – La notizia è stata diffusa oggi dal figlio Corrado, dicendo che la madre, Virna Pieralisi si è spenta tranquillamente nel sonno, nella sua casa romana.

L’attrice, che nonostante avesse rifiutato numerosissime interpretazioni, aveva collezionato sei Nastri d’argento e un Prix d’interprétation féminine a Cannes per la ‘Regina Margot’,  due David di Donatello per le sue interpretazioni e altrettanti alla carriera, era nata ad Ancona l’8 novembre 1936 e solo un mese fa aveva scoperto di essere affetta da un male incurabile.

All’età di 14 anni venne scoperta dall’amico di famiglia, il cantante Giacomo Rondinella, ed intraprese così la carriera cinematografica

Nel 1957, le arrivò la grande popolarità  quando  il dentifricio ‘Chlorodont’ la scelse per interpretare i propri sketch all’interno dello  storico ‘Carosello’,,  il cui slogan, ‘con quella bocca può dire ciò che vuole’, ottenne immediato successo divenendo il  tormentone di quegli anni.

Alternò il cinema alla tv, interpretando la sua parte con grande professionalità e puntualità sul set.

Sposata dal 1960 con Franco Pesce, architetto ed a quei tempi presidente della A.S. Roma morto a settembre dello scorso anno, diceva ”Ho un figlio e tre nipoti, e potrei avere altri due figli se non li avessi perduti per lo stress di stare sul set per dodici ore al giorno, svegliarsi alle 5 del mattino, eccetera… Mi creda: questo è un mestiere molto difficile”.

Addio, Virna, ci mancherai. E le future battute di copione non saranno più pronunciate dalla tua classe e da “quella bocca che poteva dire ciò che vuole”

Tags
Close