Spettacolo

Un giovane regista, dei tenori teenagers, una luna nascosta

Dalla nostra corrispondente da Los Angeles Maristella Santambrogio

mira panajotovic tony renis aida takla beppe bojorquezAbbiamo incontrato alla presentazione dI ”Hidden Moon “ Tony Renis. ‘’ È la prima volta che  assisto alla proiezione del  film”- ci racconta Renis-“ solamente vedendo il trailer  si è scritto  il testo della canzone , mi sono fatto spiegare in linea di massima  cosa volesse dire questa luna nascosta  cioè” Hidden Moon “ Il titolo del film .

tony renis maristella santambrogio

Insieme  a  Massimo Guatini , mio grande amico mio e straordinario musicista con  Humberto Gatica abbiamo scritto il testo  di ‘’Luna Nascostà’ a  sei mani, anzi più due  quelle del  musicista Luis Bacalov.  Mi hanno mandato la musica e  insieme a Massismo Guatini

e Hmberto Gatiga  abbiamo  scritto un testo  che penso sia bellissimo, perché si è colto il vero senso del  film. Luna nascosta dove sei ? Dove sei luna ? vieni fuori allo scoperto….. La luna ha un significato importante nella storia di ‘’Hidden Moon”.

La Canzone, Luna Nascosta, è cantata dai  giovani tenori: Pietro Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble .Mi sono anche emozionato alla proiezione del film perchè è una storia  romantica e Josè Beppe Bojorquez,  il regista,  ha fatto un ottimo lavoro, di questi film  se ne vedono pochi e se ne  sente la mancanza. Sono contento del risultato. Incrociamo le dita per avere una nomination al Golden Globe e perchè no, anche agli Oscars!

Il regista Josè Beppe Bojorquez ci ha parlato del suo lavoro ‘’Sono molto soddisfatto, eccitatissimo per l’occasione che si è creata, spero  questo film scritto da me e diretto con attori molto interessanti quali: Wes Bentley, Ana Serradia e Johnathon Schaech abbia il successo come ogni regista che lavora con passione si aspetta. Mi sono laureato qui a Los Angeles alla USC ( University of Southern California) alla scuola di Cinema e Televisione e ho conseguito un master ad Harvard University. Quì ho realizzato il mio sogno. Sono alla mia seconda esperienza cinematografica dopo aver girato nove shorts. Nella prima ho lavorato con Sonia Braga un’attrice che io stimo moltissimo. Il film “Hidden Moon” mi ha portato  fortuna, mi ritengo molto privilegiato per avere la distribuzione della Universal. Il film racconta una storia d’amore, romantica e sottolinea come sia importante seguire i propri sogni anche se spesso, per raggiungerli, si debba rinunciare a qualcosa . Nel mio film si parla per metà in Inglese e per metà in Spagnolo con dei sottotitoli. Io penso che  oggi per essere internazionali si debba, considerando la moltitudine di attori che parlano diverse lingue, mantenere la loro recitazione in lingua originale per non togliere al film la realtà delle intenzioni di chi recita. Abbiamo girato il film in posti decisamente stupendi in Messico, anche allo spettatore verrà voglia di visitarli. Il tema finale La Luna Nascosta è cantato dal gruppo il Volo, famosissimo ora anche in America grazie ai suoi produttori Humberto Gatica e Tony Renis. Non potrei essere più soddisfatto, vero?”

{gallery}tenori{/gallery}

Back to top button