Spettacolo

Evento spettacolo alla Balera Romana, con il cantautore Giò Valeriani. Intervista Esclusiva

Servizio fotografico di Alessandra Impenna

Roma, 06 Giugno 2021 – Auspicando la piena ripresa dell’attività, la storica sala da ballo “Balera Romana”, di Roma, via Nomentana n.1111, ha creato per oggi, l’evento spettacolo musicale con pranzo, musica e Karaoke.

Proprio per promuovere il rilancio dell’attività socio-ricreativa, i titolari Claudio Gregori, Franco Amici e Emilia Grasso con i figli Luciana e Marco Imperatori, hanno voluto come ospite d’onore il noto cantautore Giò Valeriani, ben conosciuto dagli affezionati del locale.

Nel pieno rispetto delle norme anticovid, ad avviare lo spettacolo, la musica del complesso “Kalimba De Luna”, con il bravo Giovanni coadiuvato dai suoi musicisti-cantanti collaboratori.

Kalimba de Luna
Kalimba de Luna

All’evento, hanno aderito i Maestri delle scuole di ballo Nino e Maria Alessandrini dell’Associazione Culturale ‘Torraccia’, la maestra di ballo Tiziana Cecconi e i responsabili dell’organizzazione di eventi “Tidò”, Arturo Cianca e Roberta Cocco.

È poi intervenuto il cantautore Giò Valeriani, applauditissimo, che ha saputo conquistare immediatamente la scena.

Come da sua consuetudine da alcuni anni, Giò ha voluto vicino a se – sempre in sicurezza Covid – alcune persone per un breve “rito” propiziatorio, per l’inizio-ripresa dell’attività.

giò rito
giò rito

Il suo manager-collaboratore Massimiliano Leoni, a fianco del palco, provvedeva all’impiego delle apparecchiature elettroniche.

Massimiliano
Massimiliano

L’Artista, si è dapprima esibito al pianoforte eseguendo alcuni brani del repertorio musicale e canoro, cantando le sue canzoni.

giò al pianoforte
giò al pianoforte

Poi, con la massima disinvoltura, dimostrando l’ampia preparazione e sicurezza professionale, Giò Valeriani ha intrattenuto il pubblico per quasi due ore, senza mostrare alcun segno di cedimento per poi cedere il palco al complesso musicale.

giò pubblico
giò pubblico

Con la ripresa dell’esibizione del complesso “Kalimba De Luna”, abbiamo approfittato per un’intervista esclusiva concessaci da Giò Valeriani, che proporremo sotto.

Giunto il momento del Karaoke, Giò si è prestato a duettare con i coraggiosi amanti del Karaoke, perché cantare dopo di lui non è un compito facile.

Ovviamente, poiché nel corso dell’intervista era emersa la sua personale conoscenza ed ammirazione per il cantautore Nicola di Bari, avendo nel mio repertorio la canzone “Chitarra suona più piano”, Valeriani si è prestato ad eseguirla con me, alternandoci nelle strofe. 

Veltri-Giò Valeriani duetto
Veltri-Giò Valeriani duetto

Fortunatamente, come per gli altri, abbiamo raccolto l’applauso dei presenti, divertiti ed ancora più legati all’artista che sa amalgamarsi con il suo pubblico.

Poi, Giò Valeriani, ha ripreso l’attività canora, inserendosi con il complesso “Kalimba De Luna”.

L’INTERVISTA ESCLUSIVA

Giò, sui social, certamente volutamente, non si trova una reale completa biografia di Giò Valeriani…
Giò Valeriani, in realtà si chiama Giuseppe, da Frosinone. All’età di 7 anni, viene scoperto dal grande “Mago Zurli”, il grande Cino Tortorella, alla ricerca di ragazzini con buone capacità canore per lo spettacolo “Lo Zecchino d’oro”… Da lì, poi è iniziata la mia attività musicale, con partecipazioni radiofoniche e televisive. Poi gli studi di canto, di musica e degli strumenti fisarmonica e pianoforte con i Maestri Agostini e Colonna, all’Accademia della Musica ‘Il pentagramma’. Inizia così il successo con le prime serate, la partecipazione a Castrocaro, i primi premi, la nascita delle mie canzoni, i primi dischi…

Se non erro, fra le canzoni che hai scritto, c’è ‘Ciao Papà’, con cui hai aperto la tua esibizione al pianoforte..
Si, “Ciao Papà’ è piaciuta ed è stata portata al successo, facendone un album, Al Bano (Albano Carrisi).

Il tuo prossimo impegno?
È in lavorazione un nuovo disco, “Libero”, in uscita nei prossimi mesi.

Il tempo è tiranno, quindi un’ultima domanda… Forse cattivella… è vero che sei uno chef?
Anche questo è vero… Ho aperto un locale ristorante-pizzeria a Frosinone, località Madonna della Neve, SS. 155 per Fiuggi, il cui nome è “La Panza Piena”. Quando non sono impegnato in spettacoli, cucino personalmente, e nel locale facciamo anche musica.

Giò, ti ringrazio – anche a nome dei nostri lettori – della tua cortese e cordiale disponibilità e certamente raccoglieremo il tuo invito di venirti a trovare… se permetti la battuta… dopo aver stipulato l’assicurazione contro avvelenamenti perché, come cantante, ci hai veramente entusiasmati, come cuoco… prometto … verremo a scoprirlo!

Veltri-Giò Valeriani - intervista
Veltri-Giò Valeriani – intervista

A corredare il pomeriggio musicale e la briosa intervista, interrotta dalle numerose fan di Giò, la galleria fotografica della bravissima e professionale fotografa Alessandra Impenna, di cui ne abbiamo apprezzato le capacità artistiche in occasione di San Valentino 2020 con la presenza alla Balera Romana di Bobby Solo, subito prima della chiusura totale causa Covid! 

Balera Alessandra Impenna - Veltri
Balera Alessandra Impenna – Veltri
Back to top button