Spettacolo

DIETRO LE QUINTE DEL GOLDEN GLOBE AWARDS

Dalla nostra corrispondente Maristella Santambrogio
Il 16 Gennaio il Beverly Hilton ospiterà il primo, nonchè attesissimo, Award della stagione cinematografica di Los Angeles il: 68esimo Golden Globe Awards.
 golden-globeLynda_Simonetti-_Chef_Suky-_SantambrogioChef_Suki_antipastocombination_entree_chef_Suki
(da sx: Golden Globe – Lynda M. Simonetti, Chef Suki Sugiura, Maristella Santambrogio)

Pastry_Chef_Thomas_HenziChef_Henzi_dolce_a_farfallaMark_Held_master__floral_decorJulia_Fitzroy
(da sx: Chef Thomas Henzi; Mark Held ; Julia Fitzroy )

 

Sul tappeto rosso lungo 30,000 square feet sfileranno I nomi piu’ importanti del cinema internazionale.
Attori, produttori, registi, musicisti ed i giornalisti della Hollywood Foreign Press , ideatori del premio, che entreranno nella Ball Room dell’Hilton per sedersi ai tavoli elegantemente apparecchiati ed assistere alle premiazioni.
Il giornale L’ATTUALITA’ e’ stato invitato ad assistere alla presentazione in anteprima del Menu’ che verra’ servito in questa speciale occasione.
Ci ha accolti la Direttrice delle Pubbliche Relazioni del Beverly Hilton la simpatica ed efficentissima Lynda M. Simonetti, italiana e di origina marchigiana. Nella cucina dell’Hotel abbiamo assistito alla preparazione del Gloden Menu’.
Antipasto e Combinazione d’entrée dell’Executive Chef del Beverly Hilton Suki Sugiura.
Antipasto : Mini Melanzane Grigliate con Hummus di Edamame e Pepe Rosso, Carciofi Marinati e Rucola.
Combination Entree  : Carne Delicata Grigliata Caramellata con Marmellata di Finocchio e Crusted Filetto Sea Bass del Pacifico cucinato in Mild Chili Sesame. Leggera crema di Fine herb Tumeric Lemon
Grass Sauce e Risotto Nero Parmigiano con contorno di Young Bok Choy, Haricot Vert e Baby Carrot.
Il Dolce un Dessert Trio e’ stato presentato e ideato dall’Executive Pastry Chef del Beverly Hilton Thomas Henzi .
Dessert Trio: California Torta di Mandorle & Chocolate Royaltine Crunch Triangle & Fresh Berry Tart
Raspberry Coulis, Orange & Vanilla Chantilly Crème with Chocolate Butterfly Silhouette.
E’ stata presentata la tavola apparecchiata completata dalla decorazione floreale e lo champagne Moet & Chandon che da 20 anni e’ lo champagne ufficiale del Golden Globe.
Lo Chef Suki Sugiura nativo di Tokyo che da dieci anni crea il menu’ per questa occasione ha ideato quest’anno una speciale combinazione che rispetta le esigenze della serata : leggerezza, semplicita’ ed eleganza.
Abbiamo chiesto allo Chef Suki Sugiura perche’ la scelta del Menu’ ‘’ Premetto che io propongo alla Hollywood Foreign Press tre varianti e sono state scelte queste combinazioni. Tutti gli ingredienti usati sono di prima qualita’, incluso l’olio extravergine fatto arrivare da una Fattoria di Fresno. Ho pensato ad un menu’ leggero per non appesantire la digestione ma stuzzicante e presentato con l’eleganza che la serata richiede. Si deve pensare che gli ospiti da servire sono 1,400 e specialmente con un palato fine. ‘’
Mr. Sugiura Lei non le vengono mai incubi notturni con queste responsabilita’ non si sente come una star dietro le quinte… un direttore d’orchestra ? – ‘’ No assolutamente mai avuto incubi notturni . Io mi organizzo gia’ a Giugno ed il lavoro viene programmato al secondo… si io sono non come un direttore d’orchestra ma un abile coordinatore. Da dieci anni mi occupo del Menu’ del Golden Globe, non mi sento una star forse il regista del mio Menu’.
Lo Chef Thomas Henzi, di origine Svizzera, responsabile del Dessert ci ha detto rispondendo alle nostre domande -‘’ Io ho scelto questo mestiere perche’ vedevo mio padre cucinare , mi divertivo ad imparare ma poi mi sono sentito piu’ portato per la preparazione dei dolci.. forse l’influenza Svizzera ….Il Golden Globe si svolge a Los Angeles per cui ho dato preferenza , incluso il cioccolato, ai prodotti californiani per I miei dolci. L’idea della farfalla esprime il cinema che con l’immaginazione fa volare,dunque il mio Dessert Trio  e’ una farfalla dolce e  colorata che raccoglie  rappresenta l’idea della serata. ‘’
Il tocco magico finale d’eleganza nella tavola apparecchiata per il Golden Golden lo ha dato Mark Held scegliendo per il centro tavola floreale un buquet di rose dai colori bronzo rosa che sottolineano l’oro dell’Award. Mark Held a Los Angeles e’ considerato il creativo trend-setting decoratore delle piu’ importanti occasioni. L e stars lo chiamano per creare con il suo stile impeccabile le decorazioni fluoreale dei loro matrimoni non che di set televisivi o cinematografici. Mark Held ha dato il suo tocco speciale in occasioni come The Emmy Awards, l’apertura del Los Angeles Philarmonic e Los Angeles Opera. Oprah Winfrey lo ha scelto per disegnare la decorazione floreale del suo 50esimo compleanno.
Julia Fitzroy frizzante come il Moet & Chandon ha dimostrato come si possa stappare una bottiglia con qualche mossa elegante ma decisa . Il Moet Chandon festeggera’ per il 68esimo Golden Globe Awards I 20 anni di sponsozizzazione del Golden Globe presentando una bottiglia Special Limited –Edition Gold Awards Season. Per questa occasione verranno offerte  piu’ di mille mini bottigliette di Moet & Chandon su red carpet .Uno champagne ed un Award cresciuti insieme nel glamour.
E il 16 Gennaio sul Red Carpetci del Beverly’Hilton ci sara’ anche “
L’ATTUALITA’”.

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Back to top button