Spettacolo

Da Hollywood dove nasce l’Oscar Award

Graumans chinese theatreIl nostro reportage comincia  al teatro del  “Grauman Chinese”, davanti al quale le stars della celluloide hanno lasciato le loro impronte sull’asfalto.

Troviamo tra i nomi famosi, meta giornaliera dei turisti che cercano e fotografano, anche quelle della coppia italiana più conoscita, Sofia Loren e Marcello Mastroianni.

È quì, in questo storico Teatro che l’American Film Festival ha deciso di presentare i suoi Gala offrendo ai media, attori e produttori famosi e nel vivaio internazionale propone filmmakers, nuovi attori, volti oggi poco conosciuti ma domani famosi.

Il festival è sponsorizzato dall’Audi che garantisce al pubblico biglietti gratuiti per gli screenings ed i Gala.

All’Opening Gala Night  di giovedì 7 Novembre per il film “Saving Mr. Banks” sono intervenuti  Emma Thompson e Tom Hanks .

L’8 Novembre al Gala screening di “August: Ostage County” prodotto da George Clooney e Grant Heslov  lo special screening “The Unknown Known:  the Life and Time  of Donald Rumsfeld” e Los Angeles Time Young Hollywood Roundtable  hanno portato sul red carpet: Chris Cooper, Juliette Lewis, Dermot Mulroney, Julianne Nicholson, Misty Upham, i giovani Greta Gerwig, Brie Larson, Miles Teller, Michael B. Jordan , i registi Errol Morris (The Unknown…), John Wells          (August: Ostage County),  Kim Mordaunt ( The Rocket),  Patrice Toye ( Little Black Spider) e Yeon Sangho ( The Fake).

August: Ostage County con Meryl Streep e Julia Roberts racconta una storia che alterna momenti tristi, divertenti ma toccanti, di due donne dal carattere forte che devono tornare a vivere nel Midwest nella casa dove sono state  cresciute da una donna psicolabile.

“Life and Time of Donald Rumsfeld” si basa sulla vita dell’ex Segretario della difesa Rumsfeld. “The Rocket” è un drama famigliare. Un ragazzo di 10 anni porta la famiglia in un viaggio difficile per competere ad un rocket festival.

“Little Black Spider” racconta di due giovani ragazze, della loro gravidanza e amicizia  passata in un attico segreto di un ospedale in Belgio, fatti realmente accaduti.

” The Fake” è il dramma vissuto nel Sud Corea da un villaggio di contadini  in pericolo per la piena delle acque e che  si rivolgono alla chiesa che promette la salvezza.

dalla nostra corrispondente da Los Angeles Maristella Santambrogio

{gallery}oscaraward{/gallery}

Close