Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

Murder on the Oriental Express (Assassinio sull’Orient Express)

cinema murderontheorient 1dalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S.
Quarant’anni separano l’adattata storia di Agatha Christie del 1934 nel film di Sidney Lumet “Murder on the Orient Express” dall’ultima versione cinematografica diretta e interpretata da Kenneth Branagh.
Inutili sono i ridondanti commenti sprecati nel paragonare  le versioni dei due film.
Punto fondamentale,  durante i quarant’anni trascorsi tra i due film, i libri come la produzione  cinematografica, puntano  a nuovi autori , dunque, la nuova generazione, forse, conosce il nome dell’autrice di Murder on the Orient Express, ma non ne ha letto il libro e probabilmente neppure ha potuto vedere il film di Lumet.
Lumet e Branagh presentano due mondi diversi , sia per la cinematografia, l’impostazione , la recitazione, gli effetti speciali (inesistenti nella prima versione) i costumi, la presentazione dei personaggi, la regia. La storia è la stessa, non cambia il finale.
Kenneth Branagh, indiscutibile ottimo attore, nella parte dell’investigatore Hercule Poirot, offre una interpretazione personale,  in equilibrio con i personaggi impostati al cast composto da attori di richiamo per il pubblico.
cinema murderontheorient 2La versione cinematografica di “Murder on the Oriental Express” diretta da Branagh, ovviamente, punta sull’uso di special effects del  C.G.I. e sulla chiarezza dell’immagine, avendo girato il film in 65 mm, cioè ad alta risoluzione. Nel cast abbiamo Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Judi Dench, Willem Dafoe, Penélope Cruz, Derek Jacobi,  Daisy Ridley e Leslie Odom Jr. 
Johnny Depp, nella parte della vittima, ha voluto oppure il regista lo ha lasciato libero nel caratterizzare  il personaggio di Edward Ratchett, aggiungere  troppo pepe alla sua interpretazione.
 
Trailer versione italiana
Trailer originale
Tags
Close