Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

Oscar 2018 – Le quattro Academy Awards nominations del film di Luca Guadagnino, consolano l’Italia

cinema call me by your namedalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S. 
Los Angeles, 25 gennaio 2918 – Nella corsa agli Awards, Jonas Carpignano il cui film “A Ciambra”  era stato scelto per rappresentare l’Italia alla selezione degli Oscars, non ha trovato sbocchi.
Il regista italiano del film “Call Me by Your Name”girato in 35mm. e in lingua inglese, Luca Guadagnino, ha battuto tutti. 
In molti negli ultimi dieci anni hanno tentato l’inserimento nel mercato americano, ricordiamo la regia di Muccino nel  film  “The Pursuit of Happyness”  del 2006 interpretato da Will Smith  nominato all’Academy Awards come miglior attore protagonista.  Nel 2013, “La Grande Bellezza” di Sorrentino vinse l’Oscar come miglior film in lingua straniera,  il Golden Globes e il BAFTA per la stessa categoria, raccogliendo  i consensi del pubblico.
Guadagnino si è lentamente  aperto la strada internazionale con i precedenti  film “Melissa P.” e Tilda Swinton ha lavorato nei film “The Protagonists”,” I am Love”  “ A Bigger Splash”  il remake di “Suspiria.” Distribuito dalla Sony Pictures “Call Me by Your Name”  al Sundance Film Festival, per le ottime critiche ricevute e  consensi del pubblico, il film è stato scelto dall’AFI Film Festival   per essere presentato a novembre  con una Gala Premiere ad Hollywood, occasione veramente particolare.
Da quel momento Guadagnino con il suo film  che conclude la tematica del desiderio dopo “I am Love”,  “ A Bigger Splash” è stato nominato al 23esimo Critics’ Choice Awards, James Ivory ha vinto per la migliore sceneggiatura adattata,Timothée  Chalamet  è stato nominato al Golden Globe Award,  BAFTA Award, Screen Actors Guild Award, and a Critics’ Choice Movie Award come migliore attore Best Actor.
Il film partecipa alla competizione con i colossi nella rosa dei migliori film  all’Academy Awards 2018  e con altre tre nominations: per la migliore sceneggiatura adattata, migliore attore protagonista, miglior canzone originale (“Mystery of Love”) . La vittoria come miglior film sarebbe miracolosa considerando i due giganti in competizione: “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” e “The Shape of Water” ma dall’Academy le sorprese sono di casa  considerando l’ entrata in competizione  di “A Fantastic Woman” per la categoria film in lingua straniera.
Il film esce il 25 gennaio nelle sale cinematografiche italiane
 
Trailer italiano: Chiamami col tuo nome
trailer inglese: Call Me by Your Name
Tags
Close