Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

“Elvis”

Dalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S..

Los Angeles, 24 giugno 2022 – A But Luhrmann (Moulin Rouge, The Great Gatsby, Australia), considerato tra i più importanti registi australiani di successo commerciale, mancava l’icona ‘Elvis’, che ovviamente è ora sugli schermi in 159 minuti per la sua regia.

Perché, rispolverare i passaggi di un personaggio come Elvis Presley del quale si conosce più o meno tutto?’ potrebbe essere la domanda.

Il regista ha scavato intorno al personaggio non per voler riesumare le ovvie e conosciute tappe di vita e di successi, comunque presentati.

Infatti molte critiche hanno puntato su aspettative non realizzate, per come si sarebbe dovuto sottolineare più accuratamente il personaggio Elvis.

Inizialmente Luhrmann e i suoi co/sceneggiatori mettono fuoco come Presley abbia amalgamato l’influenza del Gospel e Blues nelle sue canzoni.

Luhrmann ha probabilmente ottenuto le reazioni desiderate e creare l’interesse nei punti programmati, essendo la storia basata sul rapporto Elvis con il suo manager Colonnello Tom Parker, ed è proprio il personaggio “Elvis” interpretato da Austin Butler, l’esca all’amo, in quanto Butler lo immedesima perfettamente, tanto da non dare adito a finzione, specialmente una scena dove canta e veste dei pantaloni rosa e manda in visibilio il pubblico, dunque da non perderne la visione.

Questa interpretazione lo ha reso famoso come fu per Rami Malek nella parte di Freddie Mercury, in Bohemian Rhapsody,

La seconda scelta interessante è Tom Hanks nella parte del Colonnello Tom Parker, suo manager padre e padrone della carriera del cantante e persona poco piacevole a vedersi sia fisicamente come umanamente.

Aveva nelle mani la gallina dalle uova d’oro, da usare quanto possibile.

Dunque Hanks è stato trasformato nel migliore dei modi per assomigliare all’originale. Nel cinema tutto è possibile!

Se accetti una parte ne sottoscrivi le conseguenze e Hanks si è sottoposto ad un trucco indubbiamente pesante negli abiti e nel viso, a scapito della recitazione.

Il film è distribuito dalla Warner Bross. .

Trailer italiano

Back to top button