Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

“The 5TH Wave”

the 5th wave 1 locandinadalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S.

Los Angeles, 28 gennaio – I produttori Tobey Maguire e Graham King ripropongono in una sequel la versione cinematografica dei libri di Rick Yancey. “The 5th Wave” il primo film della serie diretto da J.Blakeson, un triller apocalittico di giovani sopravvissuti da un’invasione di alieni.

Il film inizia con una premessa interessante per la suspense creata dalla protagonista Cassie Sullivan (Chloe Grace Moretz). La giovane  Cassie Sullivan vive la tipica giornata di una studentessa impegnata a scuola. In famiglia aiuta ed è molto protettiva verso il fratellino Sam (Zackary Arthur), frequenta feste ed  ha una segreta passione per il giocatore di football della scuola, Ben Parish (Nick Robinson).

the 5th wave 2Improvvisamente, la routine quotidiana di Cassie viene interrotta dall’arrivo di una immensa astronave. Gli alieni sono sopra la città.

Le conseguenze immediate e non certo amichevoli esprimono chiaramente agli abitanti della Terra le intenzioni dei visitatori, infatti, con un primo segnale di assoluta inimicizia, al Pianeta viene tolta l’energia elettrica.

Con un secondo segnale si scatenano terremoti e tsunami che distruggono città intere. Riescono a salvarsi  le popolazioni lontane da mari e fiumi.

La terza sciagura arriva con un virus mortale di cui rimane vittima anche la madre di Cassie, Lisa (Maggie Siff), medico e volontaria all’assistenza dei malati. Pochi riusciranno a sopravvivere tra questi: Cassie, il fratello minore Sam e il padre Oliver (Ron Livingston).

Il quarto passaggio vede la presenza degli alieni che assumono l’aspetto umano.

Il quinto e ultimo disastro è l’eliminazione totale degli esseri umani.

the 5th wave 3I sopravvissuti dalle prime tre decimazioni della razza umana nell’Ohio,si riuniscono organizzandosi in un area usata prevalentemente come campo estivo. 

L’arrivo inaspettato di truppe militari con carri armati e autobus rianima le speranze della comunità in attesa di aiuti. Il colonnello Vosh (Liev Schreiber) spiega d’essere in cerca dei sopravvissuti per metterli in salvo scortandoli in una base militare, luogo sicuro e attrezzato. Il numero limitato degli autobus costringe i militari a dare la priorità ai minorenni e bambini mentre gli adulti verranno trasferiti in un secondo momento. Sam s’accorge sull’autobus d’aver dimenticato il suo orsetto nel dormitorio e insiste perche Cassie glielo recuperi. Gli autobus partono lasciando Cassie a terra.  La ragazza si rende conto che era una trappola organizzata dai militari per eliminare gli adulti, tra i quali c’e’ anche il padre. Udendo le urla e gli spari Cassie si dà  alla fuga nella boscaglia ormai certa di non doversi fidare di nessuno eccetto di se stessa per ritrovare l’ultimo componente della famiglia: il fratello. Cassie, ferita,  troverà salvezza e aiuto da parte di Ben (Alex Roe) un alieno-umanizzato, ovviamente bello e muscoloso, innamoratosi di lei.

La critica ha recensito il film con poco entusiasmo ma il pubblico giovane pagante non si è fatto influenzare.  Infatti il film è al sesto posto tra i top ten della settimana. Buon segno per la continuazione della sequel dove il messaggio è la speranza nelle mani dei giovani….. staremo a vedere…

I giovani attori del film e gli effetti speciali compensano una sceneggiatura con molti punti deboli. Il film è distribuito dalla Sony Pictures

VIDEO

{youtube} kmxLybfGNC4{/youtube}

 

Tags
Close