Spettacolo

Fra le Fondazioni virtuose, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

santa cecilia accademiaRoma, 13 luglio – L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia anche quest’anno si attesta tra le Fondazioni Liriche più virtuose per l’aspetto economico-finanziario.

Il Consiglio di Amministrazione  ha approvato all’unanimità il bilancio di esercizio del 2014 confermando, per il nono anno consecutivo, la chiusura in pareggio, una delle condizioni grazie alle quali l’Accademia  – insieme al Teatro alla Scala – ha ottenuto di recente il riconoscimento della cosiddetta Autonomia.  

L’Accademia ha confermato, inoltre, una capacità di  autofinanziamento superiore al 50% del totale dei ricavi, grazie anche al sostegno dei soci privati e dei mecenati, incentivati quest’anno dal  cosiddetto  “Art Bonus” introdotto dal Ministro Franceschini, che l’Accademia intende promuovere al massimo, riconoscendo a questo strumento una grande valenza economica e culturale.

Sostiene con soddisfazione il Presidente di Santa Cecilia Michele dall’Ongaro: “Questo rilevante risultato, raggiunto anche grazie al contributo di tutti i dipendenti, è di buon auspicio per le importanti sfide che l’Autonomia conquistata ci lancia”.

Back to top button