Scienza

Il computer lo si comanderà a distanza

dalla nostra corrispondente da Los Angeles Maristella Santambrogio

Incontriamo a Los Angeles  dove è cresciuto,  Kevin Horowitz,  22 anni,  già laureato alla famosa  Universita di Berkeley, a est di San Francisco. Fin da ragazzino è sempre stato un genietto con il computer. Ha vinto premi per diversi progetti d’animazione  ed ha deciso poi di  specializzarsi in robotica.

 

 

 

 

Per le sue eccellenti qualità creative nel campo del software,   prima ancora di laurearsi è stato assunto alla Leap Motion, societàimpegnata nella sviluppo della sofisticata nuova tecnologia  3D Motion che permette d’ interagire con il computer senza usare il keyboard  o meglio la tastiera.

“Da quanto tempo, chiediamo a Kevin, la Leap Motion è impegnata a sviluppare questo programma?”  ‘’Ci stiamo lavorando dal 2010 e il programma avrà una  prevendita del sistema in febbraio. Solamente in maggio la società sarà pronta per lanciare il prodotto  sul mercato e pubblicizzarlo anche sulla sua Web (www.leapmotion.com).”

“ Quale è stato il tuo lavoro nello sviluppo di questo  prodotto”. “Io mi sono applicato per migliorare la tecnica dei movimenti delle dita delle mani per interagire con il computer specialmente  l’API, cioè i componenti del  software da  inserisi  nel  prodotto  per cui si è scelta una  particolare forma.”

“ La Leap è l’unica compagnia sul mercato  che ha sviluppato questo programma?“           “Alcune società  stanno cercando di  creare questa tecnologia, ma con risultati  decisamente inferiori, i loro prodotti qualitativamente non sono paragonabili al nostro device in qualità ed a livello  interazione.“

“Questo sistema può essere applicato sul Pc e Mac?” ‘’Si, funzionerà. Il sistema  nel futuro potrà essere inserito nei cellulari e  lap top. Per esempio prendendo una penna tra le dita, interagendo con lo schermo  del computer sarà semplice disegnare  o scrivere,  comporre musica usando le corde della chitarra dallo schermo. Un chirurgo, con i guanti sterilizzati alle mani per operare, non avrà necessità di toglierli se volesse usare  il computer  comandandolo a distanza.”

Kevin ci ha anticipato la nuova tecnica.  Seguitela e se la società venisse quotata in borsa, direi che sarebbe un buon investimento comperare delle azioni!!!

Tags
Close