Politica

Emergenza risparmi pubblici! La donna sindaco può far meglio? VIDEO

È ancora inferiore il numero delle donne elette sindaci in Italia, ma il numero sta salendo.

Cuasso, 22 ottobre –  Forse i piccoli paesi italiani con un primo cittadino donna potrebbero dare una lezione di “economia domestica” concentrando le possibilità di risparmio nel bilancio pubblico.

Paola Martinelli neo sindaco di Cuasso ci sta provando.

Arriva in bicicletta, è già un segno di rispetto ecologico. Insieme a lei, anche l’assessore Elena Massironi è su due ruote.

“Sono stata eletta con una percentuale piuttosto alta – ci spiega il sindaco – e non voglio deludere i miei elettori. Voglio mettere al centro dei miei obbiettivi il Territorio e il Cittadino, promuovendo questi bellissimi posti circondati da verde, aria pulita, colline, laghi. Abbiamo inoltre un Teatro, ottimo richiamo di pubblico,  la cui direzione artistica è di Marina Dejuli.

“Mi sono rimessa in gioco dopo la pensione – aggiunge l’assessore Massironi – per dare una mano a questo comune dove si evidenziava  uno squallore nonchè un deserto culturale e paesaggistico. Siamo supportate da un gruppo di persone giovani e preparate, bisogna impegnarsi.

La Dejuli, attrice, sta sfidando l’impossibile. “Da cinque anni – dice – con fatica si cerca di  presentare spettacoli adatti alle richieste del pubblico, fino ad ora ci siamo riusciti, organizzando anche corsi di teatro ai quali ha partecipato anche il nostro sindaco Paola Martinelli”.

Maristella Santambrogio

Close