Poesia

Se vuoi vedermi

Se vuoi vedermi

Se vuoi vedermi
guardami,
espanditi oltre la mente
sprofondando nella mia anima.

Senti,
sono come le onde del mare,
calme nella risacca
e poi impetuose sui frangenti,
della mia terra battuta dal sole.

Guarda i miei occhi, vedrai
come guardo quell’immenso,
apri le braccia come ali,
vola, dissolviti
nelle cielo di emozioni
che mi dà la vita,
in un’antica danza ripetuta
di gioie e di dolori.

Libera e celebra senza paura
la tua vita in me,
che come un dono prezioso
custodirò.

Fermati,
contempla il rumore
e il silenzio del mondo,
ricercando la vera bellezza
nell’esplosione del tuo cuore
in un big bang di luci.

Avverti quello scorrere d’amore
espandersi e scenderti nelle vene
come una lava che brucia
sotto la pelle,
in quella parte di essenza
dove non si hanno confini.

GabriellaTomasino@DirittiRiservati

Guarda anche
Close
Back to top button
Close