Poesia

Mentre guardo e aspetto quell’alba…

Mentre guardo e aspetto quell’alba…

M’avvolge l’anima
senza paura, 
attraverso la luce
e le sue ombre.

E la sorte può esser 
dura nel percorso. 

Nella proiezione d’infinito 
che mi scorre innanzi,
son protagonista,
sigla d’inizio e fine,
del film della mia vita…

Spiazza il sorriso 
s’inerpica fino al cuore,
anche tra gocce di lacrime, 
rimbombi e ascolti d’echi,
nel gelo di voci. 
Passa oltre la dimenticanza, 
convince la dolcezza 
con sicurezza,
nel gioco d’esistere 
che va…

Mentre guardo e aspetto 
quell’alba…

 

GabriellaTomasino@DirittiRiservati

Guarda anche

Close
Close