Menu
Flash - Operazione "Anno Zero". 22 provvedimenti a carico del clan del latitante Matteo Messina Denaro

Flash - Operazione "Anno Zero…

Trapani, 19 aprile 2018 -...

Serie A, 33ma giornata 2018. Brividi in testa, fuochi d'artificio a Firenze. CLASSIFICA

Serie A, 33ma giornata 2018. Brivid…

Roma, 8 aprile 2018 - Paz...

Men in Pink Gala - VIDEO - GALLERIA FOTOGRAFICA

Men in Pink Gala - VIDEO - GALLERIA…

dalla nostra corrispond...

Serie A – 32ma giornata. Altra giornata pro-Juve - CLASSIFICA

Serie A – 32ma giornata. Altra gior…

I bianconeri volano a +6 ...

Accademia Filarmonica Romana - “Tierra y Alma” M.Ángel Berna e Manuela Adamo

Accademia Filarmonica Romana - “Tie…

Danza di passione e di me...

La Siria è vicina, ma sta lì.

La Siria è vicina, ma sta lì.

Roma, 14 aprile 2018 - Le...

Serie A, 32ma giornata 2018. Inter, avanti piano.

Serie A, 32ma giornata 2018. Inter,…

Roma, 14 aprile 2018 - An...

Rugby Eccellenza. Padova, Fiamme Oro e Calvisano-Rovigo sono le due semifinali scudetto 2018

Rugby Eccellenza. Padova, Fiamme Or…

Roma, 14 aprile 2018 - Ne...

I veti incrociati complicano la soluzione della crisi

I veti incrociati complicano la sol…

Roma, 13 aprile 2018 - Da...

Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Alexander Sladkovsky dirige autori russi

Accademia Nazionale di Santa Cecili…

Paganini v/s Mefistofele ...

Prev Next

GPF1 Cina: Ricciardo, Bottas e Raikkonen sul podio

gpf1 cina 18 ricciardo(foto: Ansa/Epa)
Shangai, 15 aprile 2018 - La terza prova del mondiale 2018, è stato vinto da Daniel Ricciardo su Red Bull, seguito da Bottas su Mercedes e Raikkonen su Ferrari
Al 31' giro, per un contatto tra le due Toro Rosso, ingresso della Safety Car che vanifica la prima parte della gara.
Al 35': uscita della Safety Car.
42' giro: partono all'attacco le Red Bull con Daniel Ricciardo che, con una serie di sorpassi, si porta in testa alla gara seguito da Bottas e terzo Raikkonen.
44' giro: Max Verstappen, che dopo un tentativo di sorpasso su Lewis Hamilton finisce lungo, attacca Sebastian Vettel. L'olandese volante però, pur vedendo l'impossibilità di sorpassare il tedesco, ha proseguito nel suo tentativo finendo per tamponarlo, mandando il ferrarista in testa-coda. Vettel mantiene il controllo e finisce al settimo posto. 10 secondi di penalità per Verstappen.
47' giro: Ricciardo sorpassa Bottas e conduce la gara. Verstappen sorpassa Hamilton e occupa la quarta posizione ma Hamilton non si scompone. L'olandese deve scontare i 10 secondi.
55' giro: Alonso sorpassa Vettel, la cui Ferrari è rimasta danneggiata. Ferrari ottava.
56' ultimo giro: Ricciardi taglia il traguardo. Secondo Bottas e Raikkonen terzo.
Ordine di arrivo GPF1 Cina, 3^ prova del Mondiale del 15.04.2018
Arrivo Pilota Team Note
01 D. Ricciardo Red Bull  
02 V. Bottas Mercedes  
03 K. Raikkonen Ferrari  
04 L. Hamilton Mercedes  
05 M.Verstappen Red Bull  
06 N.Hulkenberg Renault  
07 F. Alonso McLaren  
08 S. Vettel Ferrari  
09 C. Sainz Renault  
10 K. Magnussen Haas    
11 E. Ocon Force India  
12 S. Perez Force India  
13 L. Stroll Williams  
14 C. Leclerc Sauber  
15 S. Sirotkin Williams  
16 M. Ericsson Sauber  
17 R. Grosjean Haas  
18 P. Gasly ToroRosso  
19 C. Leclerc (Sauber)  
20 B. Hartley Toro Rosso Ritirato
La classifica piloti dopo il Gran Premio di Cina, 3^ prova del Mondiale del 15.04.2018
CLASS PILOTA PUNTI
01 Sebastian Vettel 54
02 Lewis Hamilton 45
03 Valtteri Bottas 40
04 Daniel Ricciardo 37
05 Kimi Raikkonen 30
06 Fernando Alonso 27
07 Nico Hulkenberg 22
08 Max Verstappen 18
09 Pierre Gasly 12
10 Kevin Magnussen 11
11 Stoffel Vandoorne 06
12 Carlos Sainz 03
13 Marcus Ericsson 02
14 Esteban Ocon 01
15    
16    
17    
18    
19    
20    
La classifica costruttori dopo il Gran Premio di Cina, 3^ prova del Mondiale del 15.04.2018
CLASS COSTRUTTORI PUNTI
01 Mercedes 85
02 Ferrari 84
03 Red Bull 55
04 McLaren 26
05 Renault 25
06 Toro Rosso 12
07 Haas 11
08 Sauber 02
09 Force India 01
10 Williams 00

Ultima modifica ilDomenica, 15 Aprile 2018 23:24
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...