Menu
Flash - Operazione "Anno Zero". 22 provvedimenti a carico del clan del latitante Matteo Messina Denaro

Flash - Operazione "Anno Zero…

Trapani, 19 aprile 2018 -...

Serie A, 33ma giornata 2018. Brividi in testa, fuochi d'artificio a Firenze. CLASSIFICA

Serie A, 33ma giornata 2018. Brivid…

Roma, 8 aprile 2018 - Paz...

Men in Pink Gala - VIDEO - GALLERIA FOTOGRAFICA

Men in Pink Gala - VIDEO - GALLERIA…

dalla nostra corrispond...

Serie A – 32ma giornata. Altra giornata pro-Juve - CLASSIFICA

Serie A – 32ma giornata. Altra gior…

I bianconeri volano a +6 ...

Accademia Filarmonica Romana - “Tierra y Alma” M.Ángel Berna e Manuela Adamo

Accademia Filarmonica Romana - “Tie…

Danza di passione e di me...

La Siria è vicina, ma sta lì.

La Siria è vicina, ma sta lì.

Roma, 14 aprile 2018 - Le...

Serie A, 32ma giornata 2018. Inter, avanti piano.

Serie A, 32ma giornata 2018. Inter,…

Roma, 14 aprile 2018 - An...

Rugby Eccellenza. Padova, Fiamme Oro e Calvisano-Rovigo sono le due semifinali scudetto 2018

Rugby Eccellenza. Padova, Fiamme Or…

Roma, 14 aprile 2018 - Ne...

I veti incrociati complicano la soluzione della crisi

I veti incrociati complicano la sol…

Roma, 13 aprile 2018 - Da...

Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Alexander Sladkovsky dirige autori russi

Accademia Nazionale di Santa Cecili…

Paganini v/s Mefistofele ...

Prev Next

É morto a 146 anni "nonno Ghoto", l'uomo più vecchio del mondo

indonesia ghoto più vecchio mondo

(foto Ansa/Epa)

Roma, 2 maggio 2017 - La Bbc online ha riportato ieri la notizia della morte di Sodimedjo, un indonesiano conosciuto da tutti come "nonno Ghoto", che affermava di essere nato sull'isola di  Java nel dicembre 1870, di fatto quindi l'uomo più vecchio del mondo di  cui si abbia conoscenza.

La Bbc ha anche precisato che, dagli accertamenti svolti per accertarne il reale atto di nascita, i funzionari civili hanno riferito che, seppure l'Indonesia ha iniziato a registrare le nascite  solo nel 1900, Sodimedjo era in possesso di documenti che, in base agli accertamenti e colloqui avuti con lui, erano risultati validi.

"Nonno Ghoto", nonostante il 'fumo conduca alla morte', ha fumato fino alla fine dei suoi giorni ed è sopravvissuto a ben quattro mogli, dieci nipoti e a tutti i suoi figli.

Domanda: ma, allora,  siamo certi che il fumo fa male?

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...