Cultura

La memoria mi avvolge

auschwitz

La memoria mi avvolge

Una nuvola copre il cielo
e lo fa grigio,il sole s’oscura
e in quel lager echeggiano
le urla di dolore e il pianto
di chi ha subito il torto,
di chi ha perso la libertà,
di chi è stato ucciso nella dignità.
La paura si alterna al coraggio,
Lo sconforto alla speranza.
Ma chi gli dirà
che non usciranno mai di là?

MarilùDiLiberto@DirittiRiservati>

Guarda anche
Close
Back to top button
Close